Crea sito
I pasticci di casa mia

Insalata di barbabietole e patate

Insalata di barbabietole e patate
Insalata di barbabietole e patate
Insalata di barbabietole e patate

Il tempo è ancora bello e fa ancora piacere mangiare dei piatti freddi, quindi una buona insalata di barbabietole e patate, può essere un’idea per un piatto unico che sazia, ricco di vitamine e sali minera e che pare abbia proprietà antitumorali. Leggete tutto l’articolo e scoprirete molte cose interessanti.
Le barbabietole o rape rosse sono costituite da una buona quantità di acqua, circa il 91%; 4% di carboidrati ed il 2,6% di fibre; il restante è costituito da proteine e, in minima parte, da grassi.

Essendo una radice, la Barbabietola assorbe da terreno moltissimi sali minerali: potassio, ferro, calcio, fosforo e sodio. Anche le vitamine sono presenti in quantità ragguardevoli come la B1, la B2, la B3, la A (tracce) e la C.
Nella radice di rapa rossa si ritrova un glicoside che attribuisce la tipica colorazione rosso vivo alla rapa: si tratta della betanina,
Ha buone proprietà depurative e rinfrescanti, antisettiche, nutrienti e ricostituenti; per questi motivi, il consumo di rape risulta particolarmente benefico negli stati influenzali.
La radice rossa è utile anche per favorire le funzionalità digestive, poiché stimola la produzione di succhi gastrici.
Pare che da alcuni studi risulti che le barbabietole rivestano un ruolo importante nella prevenzione del tumore al colon; per altri, se non addirittura sarebbero in grado non solo di prevenirne il cancro, ma anche di contrastarlo.
Sicuramente della patata ne sappiamo un po’ di più, ma val la pena rinfrescare la memoria.
Le patate sono fonte di importanti vitamine e minerali. Una patata di medie dimensioni (150 g), consumata con la buccia, fornisce 27 mg di vitamina C (45% della dose giornaliera raccomandata), 620 mg di potassio (18% della dose giornaliera raccomandata), 0,2 mg di vitamina B5 (10% della dose giornaliera raccomandata), oltre a tracce di tiamina, riboflavina, folati, niacina, magnesio, fosforo, ferro e zinco. Inoltre il contenuto di fibre di una patata con buccia (2 g) è pari al contenuto di fibre del pane integrale, della pasta e dei cereali. Oltre alle vitamine, ai minerali ed alle fibre, le patate contengono svariati composti fitochimici, quali i carotenoidi ed i polifenoli.
Dopo aver dato uno sguardo alle proprietà nutrizionali e benefiche di questi due ortaggi passiamo alla ricetta dell’insalata di barbabietole e patate.

Ingredienti

Patate
barbabietole
olio evo
aceto di vino bianco
sale

Preparazione

Come avrete notato non ho dato dosi, è voluto in quanto questa insalata può essere utilizzata come piatto unico, ma anche come contorno, per cui se volete utilizzarlo come piatto unico, vi consiglio circa 150 gr. di patate e gr. 150 di barbabietole a persona. Queste sono dosi molto indicative, dipende tutto dal gusto, chi predilige la prevalenza delle patate, chi delle rape rosse, chi vuole che siano in egual misura. Decidete voi, secondo i vostri gusti.
Lavate e spazzolate le patate, mettetele in acqua fredda, portatele a bollore e cuocetele sino a che infilzandole con una forchetta, non risultano morbide. In media ci voglio circa 40 minuti.
Se avete voglia e tempo di cimentarvi con la cottura delle barbabietole, spuntatele, lavatele e cuocetele come per le patate, solo che in questo caso, a seconda della grandezza delle rape ci possono volere 1.30 – 2 ore.
Se non avete tempo, potete prendere quelle precotte che si trovano nel banco frigo degli ortofrutta. Una volta lessati questi tuberi, lasciateli intiepidire, sbucciateli e tagliateli a fette regolari.
Condite con olio evo, aceto e sale, rimescolate per bene: le patate a contatto con le barbabietole diventeranno rosate. Sarebbe opportuno prepararle alcune ore prima, diventeranno molto più saporite.
Come avete potuto notare, la preparazione dell’insalata di barbabietole e patate è più che semplice ma relativamente veloce.
Adatta agli intolleranti al glutine, lattosio e uova e ai vegani.
Ovviamente se volete avere un piatto unico più ricco, potete aggiungere a piacere, rucola, pomodori, olive, tonno, formaggio e tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

2 Risposte a “Insalata di barbabietole e patate”

    1. Grazie Gioacchino, mi fa piacere che le piacciono le mie ricette. Cerco di rispettare le tradizioni e a volte anche di sperimentare del nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »