Crea sito
I pasticci di casa mia

Gelato al gusto mou

Gelato al gusto mou
Gelato al gusto mou
Gelato al gusto mou

Ormai con la mia crema mou ho ormai fatto di tutto: torte gelato, cheesecake, cioccolatini, crostate e in questi giorni anche il gelato al gusto mou.

Sarà che io adoro la crema mou, la trovo paradisiaca, però questo gelato è veramente buono. Non voglio prendermi il merito della bontà di questo gelato, in quanto come spiego nel relativo articolo, la ricetta della crema mou, l’ho presa da un altro blog, quindi brava/o a chi l’ha inventata.
Passiamo dunque alla realizzazione di questa golosità

Ingredienti

gr. 250 latte
gr. 150 panna fresca
gr. 100 crema mou vedi ricetta qui
gr. 50 zucchero

Preparazione

  • Diluire nel latte la crema mou,
  • aggiungere poi la panna e lo zucchero
  • Sbattere il composto con una frusta elettrica. Questa operazione serve al fine di sciogliere lo zucchero e montare un po’ la panna, rendendo il gelato più cremoso.
  • Una volta pronta la miscela, versarla nella macchina del gelato già in movimento.
  • Dopo circa 25 – 30 minuti il gelato dovrebbe essere ben mantecato, comunque i tempi dipendono molto dal tipo di gelatiera.

Servire in coppe decorando con altra crema mou, volendo anche con qualche cialda e la goduria è assicurata.
Come avete notato la quantità di zucchero è irrisoria, in quanto la crema mou è già abbastanza dolce di suo.
Il gelato alla gusto mou, farà contenti anche i bambini, in quanto loro adorano caramelle e merendine contenenti mou

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »