Crea sito
I pasticci di casa mia

Tagliatelle rosse all’uovo

Tagliatelle rosse all'uovo
Tagliatelle rosse all’uovo

Nei supermercati si vedono in giro tutti i tipi di pasta colorata, gialla, verde, rossa, arancione, nera, …… In precedenza vi ho parlato delle tagliatelle verdi al basilico, oggi invece delle tagliatelle rosse all’uovo che ho preparato con un purè di barbabietole. Il colore più che rosso direi è un rosa quasi fucsia, bellissime da vedere e ovviamente molto buone al gusto. Col giusto sugo, possiamo preparare un primo piatto molto gustoso, ma altrettanto coreografico che vi permetterà di fare una gran bella figura.

Anche questa ricetta, risulterà molto semplice da realizzare, anche per le meno esperte, basterà utilizzare una semplice macchina manuale per la pasta e il gioco è fatto in poco tempo.

Vediamo quali sono gli ingredienti per realizzare questa pasta

Ingredienti

gr. 150 barbabietola già lessata e spellata
1 uovo
gr. 350 circa di fatina 00 + quella per la spianatoia

Preparazione

Se non volete perdere molto tempo a lessare la barbabietola, potete acquistare quelle precotte che si trovano in buste sottovuoto, nei banchi frigorifero reparto frutta di tutti i supermercati. Vi do questo consiglio in quanto i tempi di cottura delle barbabietole sono piuttosto lunghi, credo di aver impiegato circa due ore.
In un contenitore alto, introdurre la barbabietola tagliata a cubetti insieme all’uovo e ridurre a purea con l’aiuto di un frullatore ad immersione.
In una ciotola versare la farina e la purea di barbabietola e impastare, sino a che non avrete un impasto abbastanza sodo ma non troppo duro.
Continuate a lavorare la pasta su una spianatoia infarinata sino a che non otterrete una pasta liscia ed elastica.
pasta
Richiudetela dentro della pellicola e lasciate riposare per almeno mezz’ora.
Dopo il riposo, riprendete la pasta e stendetela in una sfoglia, oppure passatela un pezzo alla volta tra i rulli della macchina per la pasta.
A questo punto ripiegate la pasta su se stessa, dopo averla infarinata e tagliate delle tagliatelle di circa 1 cm di larghezza.
Ecco pronta la vostra pasta rossa all’uovo per essere cotta e condita a vostro piacimento.
Tenete presente che se la cuocete dopo poco che l’avrete preparata, i tempi di cottura sono molto brevi, se la preparate il giorno prima e si sarà seccata un po’, i tempi di cottura si allungheranno un pochino.
A questo punto sbizzarrite la vostra fantasia e conditela a vostro piacimento. Io, la mia salsa ce l’ho già in mente 😉

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »