Crea sito
I pasticci di casa mia

Gamberetti in salsa cocktail

Gamberetti in salsa cocktail
Gamberetti in salsa cocktail
Gamberetti in salsa cocktail

Come vi avevo promesso alcuni giorni fa, finalmente sono riuscita a pubblicare la ricetta dei gamberetti in salsa cocktail, meglio conosciuta come salsa rosa. La salsa cocktail è perfetta su pesce e crostacei ed in effetti questa ricetta è un classico della cucina che ho comunque “rubato” alla bravissima Sonia Peronaci su Giallo Zafferano. Ma si sa, alcune preparazioni classiche, vanno riprodotte fedelmente.
Ecco come ho realizzato questa ricetta.

Ingredienti

1 cucchiaio Worcestershire sauce
1/2 bicchierino di Cognac (io ho usato brandy, non avevo il cognac)
60 ml panna fresca
30 gr Senape
200 gr Maionese
80 gr Salsa Ketchup
gr. 400 gamberetti
prezzemolo
lattuga

Preparazione

In una ciotola mettete la maionese (cercate di usarne una molto compatta), e aggiungete, mescolando, di ketchup, la worcestershire sauce, il Cognac (nel mio caso il brandy) unite la senape, e in ultimo la panna che avrete precedentemente semimontato con uno sbattitore. Mescolate il tutto delicatamente. La preparazione dovrà essere densa e non liquida. A questo punto, dopo avere amalgamato delicatamente tutti gli ingredienti, mettete la salsa cocktail per almeno un’ora in frigorifero.
Nell’attesa preparate i gamberetti: lavateli, sgusciateli w poi lessateli in acqua salata. Mi raccomando gettate i gamberetti nell’acqua quando sta per iniziare a fremere. La temperatura ideale è intorno agli 85°. Il pesce e i crostacei temono le alte temperature. Cuoceteli per circa 2 minuti. Scolateli e fateli raffreddare. Quando saranno ben freddi, tamponateli con carta assorbente e poi uniteli, insieme al prezzemolo tritato, alla salsa cocktail, tenendone qualcuno da parte per le decorazioni. Se vi ricordate, io mi sono dimenticata, a quelli da utilizzare per le decorazioni, cercate di lsciare la coda, saranno più belli da vedere.
Dentro delle coppe mettete un paio di foglie di lattuga intere e qualche strisciolina sul fondo delle foglie più tenere, versateci dentro il cocktail di gamberi e decorate il bordo con i gamberetti messi da parte.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

2 Risposte a “Gamberetti in salsa cocktail”

    1. Ciao Alessandra, non ti preoccupare, quando avrai sistemato il tuo pc, ci mettiamo d’accordo e sistemiamo un po’ di cose. In questi giorni sono veramente stanca. Non ho ne il tempo ne la forza di pubblicare, meno male che sono rimasti altri due giorni di superlavoro e poi finalmente si tornerà alla normalità. A giugno lo sai farò un po’ di ferie e avremo occasione di chiacchierare un po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »