Crea sito
I pasticci di casa mia

Torta crema diplomatica e fragole

Torta crema diplomatic e fragole
Torta crema diplomatica e fragole
Torta crema diplomatica e fragole

Le fragole si trovano tutto l’anno, provenienti da chissà quale luogo, ma in questo periodo in commercio ci sono invece le fragole di produzione italiana, dolci e succose, con cui poter realizzare tante ricette, sia dolci che salate. Domenica, per dessert ho preparato questa torta crema diplomatica e fragole che ha riscosso un vero successo. La crema diplomatica non è altro che crema pasticcera a cui è stata aggiunta della panna montata, in definitiva, quella che comunemente viene chiamata crema chantilly

Vediamo come preparare questa delizia

Ingredienti per il pan di spagna

6 uova
gr. 150 di farina
gr. 180 di zucchero

Ingredienti per la farcitura

1/2 kg di fragole
gr. 80 zucchero
1/2 litro di panna fresca
1/2 litro di crema pasticcera (il peso della crema pasticcera equivale sempre al peso del latte utilizzato)

Ingredienti per la copertura

1/2 litro di panna fresca
gr. 50 zucchero a velo
2 fragole fresche

Preparazione

  • La sera prima lavate le fragole, togliete il picciolo e tagliatele a tocchetti
  • Mettetele in una ciotola irrorandole con 80 gr. di zucchero, rimestate e lasciate macerare in frigorifero tutta la notte
  • il giorno dopo scolate le fragole dal loro succo, che terrete da parte (lasciatele in un colino sino all’utilizzo)
  • preparate il pan di spagna seguendo la ricetta che troverete qui
  • preparate la crema pasticcera seguendo la ricetta che troverete qui
  • lasciatela raffreddare
  • capovolgete il pan di spagna (risulterà più regolare) e tagliatelo in tre dischi
  • Montate la panna a neve ferma, senza aggiungere zucchero
  • unire la panna alla crema pasticcera, rimestando dal basso verso l’alto per non far smontare la panna
  • a questo punto, bagnate il primo disco di pan di spagna con il succo delle fragole che avevate messo da parte
  • ricoprite con uno strato di crema diplomatica
  • distribuite sopra la crema metà delle fragole ben sgocciolate
  • ricoprite con il secondo disco di pan di spagna e ripetete il tutto
  • chiudete con il terzo disco di pan di spagna
  • montate la panna e quando sarà pronta, aggiungete con le fruste in movimento lo zucchero a velo, fate andare quel tanto che basta per distribuirlo omogeneamente
  • con l’aiuto di una sac a poche decorare la vostra torta distribuendo fiocchetti su tutta la superficie, decorate il centro con le fragole.

Se vi è piaciuta questa ricetta seguitemi su Facebook sulla mia pagina I pasticci di casa mia

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »