Crea sito
I pasticci di casa mia

Cornetti salati prosciutto e scamorza

Cornetti salati prosciutto e scamorza
Cornetti salati prosciutto e scamorza
Cornetti salati prosciutto e scamorza

Finalmente siamo arrivati all’ultima ricetta realizzata con la ormai strafamosa confezione di pasta sfoglia da un chilo, con cui ho realizzato questi cornetti salati prosciutto e scamorza. Questo era ormai l’ultimo pezzo dopo aver realizzato la torta salata asparagi toma e guanciale e poi lo strudel di pere e crema di marroni

A casa hanno apprezzato, anzi devo dire che se ne avessero avuti di più se li sarebbero mangiati.
Per la prima volta non vi darò delle dosi, in quanto tutto dipende dalla quantità di sfoglia che dovete utilizzare e dalla grandezza dei cornetti. Dalle foto comunque potete regolarvi con le quantità.

Ingredienti:

pasta sfoglia possibilmente rettangolare
prosciutto cotto
scamorza affumicata o altro formaggio che fila
passata di pomodoto

Preparazione

Se avete pasta sfoglia rettangolare, tagliatela formando dei triangoli, come vedete nell’immagine, se invece avete acquistato pasta sfoglia rotonda tagliatela a spicchi, come fosse una pizza, otterrete comunque dei triangoli

Cornetti salati crudi
Cornetti salati crudi

A questo punto su ogni triangolo appoggiate alla base un pezzetto di prosciutto un cucchiaino di passata di pomodoro, un paio di bastoncini di formaggio, volendo potete spolverizzare con dell’origano.
Accendete il forno a 180°
Partendo dalla base arrotolate il cornetto, tirando un po’ la punta e richiudendo bene sui latti. Dovete ottenere dei cornetti come vedete qui
Cornetti salati arrotolati
Adagiate i cornetti, man mano che sono pronti, in una teglia antiaderente. Per renderli più lucidi potete spennellare con dell’uovo sbattuto o con del latte.
Mettete in forno già caldo e fate cuocere per circa 35 minuti e comunque sino a completa doratura.
Potete servire questi cornetti in un brunch, come antipasto o finger food, naturalmente riducendo le dimensioni.
Naturalmente la farcitura potete variarla secondo i vostri gusti o potete anche preparare dei cornetti assortiti per un buffet.
Se vi è piaciuta questa ricetta e volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche su Facebook e cliccare mia piace.
Arrivederci alla prossima ricetta.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

2 Risposte a “Cornetti salati prosciutto e scamorza”

    1. Ciao Ale, per i cornetti salati ho usato la pasta sfoglia già pronta, per quelli dolci, che non ho mai pubblicato, perchè la parte che andava fotografata, la sfogliatura l’ha fatta Valentina mentre ero al lavoro e lei quando è in cucina non fotografa niente. Per la ricetta dei cornetti sfogliati la ricetta te la matto in chat, più tardi. Sono lunghi da fare, ma ne vale la pensa, sono veramente buoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »