Crea sito

Rosa di pasta alla barbabietola con ripieno di piselli e fagioli | ricetta vegana

Ancora in cerca di un primo piatto per San Valentino?
Ecco che vi propongo questo piatto sfizioso per stupire il vostro ospite speciale.
Può sembrare difficile da realizzare, ma vi assicuro che non lo è affatto.
Se ci mettete tanto amore, tutto è possibile.

La pasta fresca vegan è semplicissima da preparare, vi serve solo farina e acqua e il gioco è fatto. In questa ricetta ho usato il liquido che rilascia la barbabietola per dare un colore rosato.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 rose

  • 80 gsemola rimacinata di grano duro
  • 45 gliquido della barbabietola (o acqua)
  • 1 pizzicosale

ripieno

  • fagioli
  • piselli
  • spezie a piacere

Preparazione

  1. Per le rose di pasta:  impastare i due ingredienti e lasciare riposare per 20/30 minuti.

  2. Ripieno: frullare insieme i fagioli e i piselli (quantità a piacere) fino ad ottenere la giusta consistenza, aggiungere spezie a piacere.

    FOrmare le rose: stendere la pasta ed ottenere per ogni rosa 6 dischi.

    Creare le rose (–>guardare il video dell’assemblaggio sul mio profilo instagram).

    [Con la pasta avanzata io ho creato dei ravioli]

    Bollire per 3 minuti.

    Il ripieno avanzato l’ho allungato con dell’acqua di cottura della pasta, ho aggiunto un filo di olio e l’ho usato come base del piatto su cui servire la nostra rosa.

/ 5
Grazie per aver votato!