Crea sito

petto di pollo con mosaico di papaya confit, uvetta e pistacchi

petto di pollo con mosaico di frutta confit. Ovvero come rendere interessante un petto di pollo. Questa ricetta l’ho vista sulla rivista La cucina italiana, della quale sono fedele lettore. In realtà si trattava di una galantina di pollo, ovvero una “caramella” con uvetta, albicocche secche e pistacchi. Io l’ho voluta realizzare con la papaya confit della quale sono goloso. Risultato ottimo. Un grazioso antipasto o un secondo leggero, da abbinare con una maionese al paté di olive nere e senape.

petto di pollo in mosaico di papaya confit

petto di pollo con mosaico di papaya confit, uvetta e pistacchi

per 4 persone

  • 1 petto di pollo
  • 120 g ricotta
  • 1 manciata di uvetta passa
  • 1 manciata di papaya confit
  • 1 manciata di pistacchi sgusciati
  • 2 scalogni
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 50 ml di vino bianco
  • 5 cucchiai di maionese
  • 1+2 cucchiaini di paté di olive nere
  • 1 cucchiaino di senape
  • burro q.b.
  • sale, pepe
  • olio evo

ingredients, 4 servings

  • 1 chicken breast
  • 120 g ricotta cheese
  • 1 handful of raisins
  • 1 handful of papaya confit
  • 1 handful of shelled pistachios
  • 2 shallots
  • 2 cloves of garlic
  • 1 sprig of rosemary
  • 50 ml of white wine
  • 5 tablespoons mayonnaise
  • 1+2 teaspoons black olive paste
  • 1 teaspoon mustard
  • butter q.b.
  • salt and pepper
  • extra virgin olive oil

petto di pollo in mosaico di papaya confit1webtagliare il petto di pollo a giglio, ovvero incidendo in maniera orizzontale, prima da un lato, poi dall’altro per ricavare una fetta unica sottile. Potete chiedere al vostro macellaio di farlo per voi.

Tagliare a cubetti piccoli la papaya confit, tostare leggermente i pistacchi e sminuzzarli.

Spalmare sulla fetta di pollo il patè di olive , sbriciolare la ricotta grossolanamente, aggiungere la papaia, le uvette e i pistacchi.

Mettere il petto di pollo su un foglio di carta da forno inumidita, spalmare l’impasto sul pollo, arrotolare la fetta e legarla con uno spago da cucina, come se fosse un piccolo arrosto. Avvolgerla nella carta forno e poi anche in un foglio di alluminio, chiudendo le estremità come a formare una caramella.

Mettere in una casseruola con acqua fredda e lessare per 30 minuti circa dal bollore. Scolare e togliere dall’involucro e lasciare raffreddare.

Nel frattempo mescolate la maionese con 2 cucchiaini di paté di olive e 1 cucchiaino di senape.

In una padella mettere una noce di burro e dell’olio evo e rosolare gli scalogni tagliati a metà, l’aglio in camicia, e il rosmarino. Unite il pollo, sfumate con il vino bianco e rosolate per qualche minuto fino a creare una bella doratura.

Servire con la salsa di maionese.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.