Tortine gianduia all’olio di oliva

Le tortine gianduia sono dei dolci friabili preparati con la frolla al farro e olio extravergine di oliva e farcite con crema di nocciole all’olio extravergine di oliva. Dei dolcetti semplici preparati con ingredienti genuini, perchè il benessere e la salute cominciano a tavola, con alimenti sani, naturali e poco calorici. La frolla al farro è senza uova e latticini e la crema di nocciole è preparata semplicemente con cioccolato, nocciole e olio di oliva.

La ricetta è quella delle Chocolate pie tratta dal libro Golosi di salute di Luca Montersino.

Ingredienti per 4 tortine

  • 300 g di pasta frolla al farro e olio extravergine di oliva
  • 82 g di cioccolato fondente
  • 65 g di pasta di nocciole (si trova nei negozi di prodotti per pasticceria)
  • 22 g di olio extravergine di oliva
  • olio evo e farina di riso per gli stampini
  • zucchero a velo qb

Tortine gianduia all'olio di oliva

Tortine gianduia all’olio di oliva

Preparazione

  1. Preparate la frolla seguendo la ricetta della pasta frolla al farro e olio di Montersino. Per questa ricetta potete fare 1/4 di dose.
  2. Preparate anche la crema di nocciola all’olio evo. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, poi incorporate la pasta di nocciole mescolando ed infine l’olio evo. Mescolate in modo da far raffreddare e poi riponete in frigorifero per almeno 3 ore.
  3. Dopo averla fatta riposare in frigorifero per almeno 3 ore, stendete la frolla allo spessore di 4 / 5 mm e ricavate dei cerchi con un coppapasta di 9/10 cm. Man mano impastate i ritagli, ristendete la sfoglia e tagliate i dischi fino a terminare l’impasto. Dovete ottenere 8 dischi.
  4. Rivestite con metà dischi degli stampini per tortine, lisci o ondulati, leggermente unti con olio ed infarinati con farina di riso, ritagliando gli eccessi che fuoriescono dal bordo.
  5. Distribuite al centro un cucchiaio di crema di nocciole e poi richiudete con i dischi restanti, sigillando bene le estremità e ritagliando gli eccessi.
  6. Sistemate le tortine su una teglia distanziate tra loro e cuocete a 180° per circa 20 minuti, fino a doratura.
  7. Fate raffreddare, poi togliete dagli stampini, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Tortine gianduia all'olio di oliva

Copyright © iocucinocosi



Precedente Hummus di zucca con peperoncino e semi Successivo Muffin zucca e nocciole al rum

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.