Torcetti ungheresi con frolla e sfoglia

I torcetti ungheresi sono dei dolcetti a strati alternati di pasta frolla e pasta sfoglia, ripieni con confettura, crema e altre farciture. Sono facili e veloci da preparare, ancora di più se utilizzate pasta frolla già pronta, ma io ho preferito prepararla in casa, perchè non ci vuole poi così tanto tempo ed il gusto ci guadagna. Per la farcitura ho scelto confettura ai frutti di bosco, cioccolato bianco e nocciole, ma si può variare con molti altri ingredienti. Alcune idee per altre farciture sono crema pasticcera e mandorle, crema di ricotta, zucchero e limone con cioccolato fondente, nutella e granella di nocciole e tanti altri tipi di confettura tra i quali scegliere la vostra preferita. Vediamo come preparare i torcetti ungheresi, è veramente facile.

Ingredienti per circa 12 torcetti ungheresi

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 190 g di farina 00
  • 70 g di burro
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • confettura ai frutti di bosco qb
  • gocce di cioccolato bianco qb
  • granella di nocciole qb
  • zucchero a velo

Torcetti ungheresi con frolla e sfoglia

Torcetti ungheresi con frolla e sfoglia

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla lavorando il burro a pezzetti con la farina setacciata, fino ad ottenere un composto sbriciolato.
  2. Aggiungete l’uovo, lo zucchero e la vanillina ed impastate senza lavorare troppo l’impasto, fino ad ottenere un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigorifero per 30 minuti.
  3. Stendete la pasta frolla molto sottile, mettendo sotto un foglio di carta forno, fino a ricavare un rettangolo delle stesse dimensioni della pasta sfoglia.
  4. Distribuite sulla pasta frolla un velo di confettura e le gocce di cioccolato bianco, quindi sistemate sopra la pasta sfoglia.
  5. Tagliate a metà lungo il lato corto e distribuite su una metà ancora un velo di confettura e la granella di nocciole.
  6. Ricoprite con l’altra metà alternando gli strati di pasta frolla e sfoglia (dovrete ottenere: frolla – ripieno – sfoglia – ripieno – frolla – ripieno – sfoglia) e ritagliate delle strisce larghe circa 1,5 cm. Per la lunghezza potete lasciare quella che ottenete con la sovrapposizione degli strati oppure, per fare dei torcetti più piccoli (come nella foto sotto), tagliate ogni striscia a metà.
  7. Torcete su stesse le strisce un paio di volte (oppure solo una torsione se fate quelli piccoli) e disponete i torcetti su una teglia rivestita di carta forno ben distanziati e cuocete in forno a 200° per circa 20 minuto, fino a leggera doratura.
  8. Fate raffreddare i torcetti e poi spolverizzateli con zucchero a velo prima di servirli.

Torcetti ungheresi con frolla e sfoglia

Copyright © iocucinocosi


Precedente Mezzelune dolci al miele di fichi con mostarda e noci Successivo Baccalà e broccoli alla calabrese

2 commenti su “Torcetti ungheresi con frolla e sfoglia

  1. nadia il said:

    Ciao, complimenti per il tuo blog…per quanto riguarda questi torcetti praticamente un volta arrivati al punto 6, gli strati saranno cosi? pasta frolla-marmellata-pasta sfoglia-marmellata-pasta sfoglia-marmellata-pasta frolla…giusto? grazieeee

    • Grazie Nadia 🙂 Per i torcetti gli strati di frolla e sfoglia devono essere alternati quindi: frolla – ripieno – sfoglia – ripieno – frolla – ripieno – sfoglia. Sono facili da preparare e spero ti piacciano, fammi sapere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.