Spaghetti calabresi piccanti, con cipolla di Tropea

Gli spaghetti calabresi sono un primo piatto gustoso che ho pensato per omaggiare la mia amatissima regione, scegliendo alcuni dei suoi migliori prodotti tipici per prepararlo. Questa ricetta racchiude i sapori e gli odori della mia terra e vi porterà a fare un viaggio dal sud al nord della Calabria: da Tropea, con la sua cipolla dolce, succosa e saporita, a Diamante col peperoncino rosso piccante, passando per le Serre Cosentine con l’origano profumato e deciso e la gustosa pancetta di suino nero calabrese. Gli spaghetti calabresi sono facili e veloci da preparare ed hanno un gusto particolare che vi conquisterà.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di spaghetti (io ho usato Spaghetti Garofalo)
  • 1 cipolla di Tropea (circa 100 gr)
  • 5 o 6 pomodorini
  • 30 gr di pancetta di suino nero calabrese (io ho usato Pancetta tesa Ferrari)
  • 1 peperoncino rosso piccante (in alternativa al peperoncino fresco potete usare quello secco o sottolio)
  • origano secco qb
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna (in alternativa zucchero semolato)
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico (in alternativa aceto di vino rosso o bianco)
  • olio evo qb
  • sale qb

Spaghetti calabresi piccanti - Ricetta con cipolla di TropeaPreparazione

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Tagliate il peperoncino a rondelle sottilissime. Versate la cipolla ed il peperoncino in un padellino con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, lo zucchero e l’aceto e fateli appassire a fuoco molto lento fino a completa cottura (circa 15/20 minuti).

Lavate i pomodorini, tagliateli in 4 e fateli appassire in padella per circa 10 minuti con un filo d’olio, un pizzico di sale e di origano.

Tagliate la pancetta a striscioline sottili e rosolatele in padella senza condimento fino a quando diventeranno dorate e croccante, poi disponetele su un piattino ricoperto con carta assorbente per asciugare il grasso in eccesso.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con le cipolle di Tropea caramellate, i pomodorini saltati e la pancetta di suino nero calabrese rosolata.

Mescolate il tutto e servite.

Precedente Cernia gratinata con granella di pistacchi - Ricetta secondo di pesce Successivo Confettura di melone alla menta

7 commenti su “Spaghetti calabresi piccanti, con cipolla di Tropea

  1. Ricciaifornelli il said:

    Mmmm! Che goduria questa ricetta! I colori, i profumi… e i sapori: sembra proprio di essere al Sud!
    Che buoni 🙂

  2. Mimmo il said:

    Me li sono preparati oggi, sono serviti ad illuminare un po’ una giornata tristissima e grigia.

    Grazie

Lascia un commento