Pollo con spezie e paprika al papiro

Da qualche giorno vedo spesso in tv la pubblicità di un nuovo prodotto, di una nota marca, per cucinare il pollo con spezie in padella in maniera gustosa e veloce. In pratica dopo il saccoccio hanno inventato il papiro. Che sarà mai? mi sono detta. Un semplice foglio di carta forno con appiccicate delle spezie, che però molto probabilmente trattiene i succhi e quindi rende il pollo succoso e non secco e stopposo come avviene di solito. L’idea mi sembra buona e incuriosita vado a leggere nei dettagli di cosa si tratta. Ovviamente la caratteristica principale su cui si punta per promuovere il prodotto è che si può cucinare senza aggiungere grassi (nè olio nè burro scritto a caratteri cubitali). Ottimo direi! Se non fosse che il suddetto papiro è fatto di spezie varie, e fin qui niente di strano, e… olio di palma e grasso idrogenato! E allora no, caro papiro! Così non mi piace! Copio l’idea e il papiro me lo faccio da sola! Ho fatto una prova ed il risultato è più che soddisfacente.

Un papiro salutare, con ingredienti genuini e non dannosi per la nostra salute che scegliete voi. Un metodo effettivamente veloce per preparare il pollo e, anche se un poco di olio o di burro ce li mettiamo (veramente pochissimo), saranno sicuramente più salutari di altri grassi e conservanti.

E poi, il bello di questo metodo papiro, è che basta sostituire le spezie in base al vostro gusto per preparare ricette sempre diverse e rendere più gustoso un semplice petto di pollo. E in più… non si sporca la padella! 😉 E adesso non ci resta che preparare insieme il pollo al papiro, vediamo come fare.

Ingredienti

  • petto di pollo a fette spesse circa 1 cm
  • erba cipollina
  • aglio in polvere
  • origano
  • paprika piccante
  • olio extravergine di oliva oppure burro
  • sale

Pollo con spezie e paprika al papiro

Pollo con spezie e paprika al papiro

Preparazione

  1. Ritagliare dei fogli dalla carta forno che abbiamo una larghezza doppia a quella delle fette di pollo.
  2. Spennellate ciascun foglio con l’olio oppure con il burro (se usate il burro potete passare direttamente il panetto sulla carta forno).
  3. Distribuite su ciascun foglio le spezie e gli aromi, io ho usato origano, erba cipollina, aglio e paprika, ma potete utilizzare le spezie e gli aromi che preferite e cambiare ogni volta gusto al vostro piatto.
  4. Sistemate le fette di petto di pollo su una metà di ciascun foglio, aggiungete un pizzico di sale e poi ricoprite con l’altra metà.
  5. Cuocete il pollo al papiro in padella a fuoco basso, senza aggiungere altro condimento, 5 minuti da un lato e 5 dall’altro (i tempi di cottura dipendono anche dallo spessore della fetta di pollo, quindi cuocetelo qualche minuto in più se necessario).
  6. Servite il pollo con spezie e paprika con un’insalata o un contorno di carote o altre verdure.

Pollo con spezie e paprika al papiro

Copyright © iocucinocosi


Precedente Muffin al cioccolato fondente extra dark Successivo Glassa al cioccolato per dolci al liquore all'arancia

3 commenti su “Pollo con spezie e paprika al papiro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.