Pasticcini al pistacchio

Chi non conosce i pasticcini alle mandorle? I tipici dolcetti siciliani a base di pasta di mandorle, diffusi un po’ in tutta Italia. Non mancano mai durante le festività o per occasioni speciali. Sono morbidi e umidi dentro e leggermente croccanti fuori e vanno via uno dopo l’altro. Io vi propongo questi deliziosi dolcetti nella versione al pistacchio. Come quelli alle mandorle, anche i pasticcini al pistacchio sono facili e veloci da preparare, non occorre lievito nè tempi di riposo, basterà mescolare solo 3 ingredienti e una volta data la classica forma e decorati non resta che cuocerli per pochi minuti. I pasticcini al pistacchio sono anche un’ottimo modo per utilizzare gli albumi che avanzano da altre preparazioni.

Ingredienti per circa 20 pasticcini al pistacchio

  • 100 g di pistacchi tostati non salati
  • 100 g di zucchero semolato
  • 30 g di albume
  • ciliegine candite
  • granella di pistacchi

Pasticcini al pistacchio

Pasticcini al pistacchio

Preparazione

  1. Mescolate i pistacchi con lo zucchero e frullateli nel mixer fino a ridurli in polvere.
  2. Amalgamate l’albume non montato e mescolate fino a formare un composto morbido ma compatto.
  3. Riempite una tasca da pasticcere con beccuccio a stella e spremete il composto direttamente sulla teglia rivestita di carta forno, formando dei mucchietti distanziati tra loro di circa 3 cm facendo due o tre giri con la tasca.
  4. Decorate metà pasticcini con mezza ciliegina candita e metà con granella di pistacchi.
  5. Preriscaldate il forno in modalità ventilata a 170° e cuocete i pasticcini per 10 minuti, fino a leggera doratura.
  6. Togliete dal forno e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Se vi sembrano troppo morbidi non preoccupatevi, è normale, raffreddandosi raggiungeranno la giusta consistenza rimandendo umidi all’interno e leggermente croccanti fuori.

Pasticcini al pistacchio

Copyright © iocucinocosi



Precedente Tortine alla zucca e mandorle Successivo Grissini croccanti cacio e pepe

2 commenti su “Pasticcini al pistacchio

    • Ciao Lulu, premetto che non ho mai provato e che non conosco bene l’argomento, ma so che esiste un sostituto in polvere degli albumi, che usano proprio gli intolleranti o i vegani. So anche che gli albumi vengono sostituiti in alcune preparazioni, come le meringhe, dall’acqua di cottura dei ceci, però io non ho mai provato, dovrei fare dei tentativi, quindi al momento purtroppo non so dirti con certezza come fare. Comunque faró delle ricerche ed eventualmente pubblicherò la ricetta nella variante senza albumi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.