Panini morbidi farciti con salmone e stracchino

I panini morbidi farciti con salmone e stracchino sono dei soffici e gustosi panini preparati con un impasto lievitato molto morbido e ripieni con salmone affumicato e formaggio fresco. Per la farcitura potete usare anche altri ingredienti e potete preparare i panini morbidi farciti per un buffet o per l’antipasto.

Ingredienti per circa 8/10 panini

  • 550 gr di farina 00
  • 250 ml di latte
  • 1 uovo
  • 80 ml di olio evo
  • due pizzichi di sale
  • 25 gr di lievito di birra

Per il ripieno e per decorare

  • salmone affumicato
  • stracchino o altro formaggio fresco a pasta molle come crescenza o certosa
  • semi di sesamo
  • 1 tuorlo
  • 1 goccio di latte

Panini morbidi farciti con salmone e stracchinoPreparazione

Versate in una ciotola metà farina, l’uovo, l’olio, il sale ed il lievito sciolto nel latte leggermente intiepidito. Mescolate tutti gli ingredienti, aggiungendo man mano la restante farina. In base alla grandezza dell’uovo o al tipo di farina che usate potrebbe non essere necessaria tutta la farina, quindi regolate la consistenza in modo da ottenere un impasto morbido e asciutto.

Impastate con le mani sulla spianatoia lavorando l’impasto per almeno dieci minuti, fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Riponete il panetto in una ciotola, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.

Dopo circa due ore l’impasto dovrebbe essere raddoppiato, quindi riprendetelo, formate delle palline da circa 100 gr. ciascuna (ne otterrete circa 10), appiattitele leggermente sul palmo della mano e farcitele con un cucchiaino abbondante di formaggio e con qualche filetto di salmone affumicato.

Richiudete le palline sul fondo, arrotolatele delicatamente tra le mani e posizionatele in uno stampo per ciambella da 26 cm di diametro rivestito di carta forno se volete creare la ciambella per una presentazione più scenografica, altrimenti disponeteli semplicemente in una teglia ben distanziati per ottenere dei panini singoli. In entrambi i casi le palline dovranno essere leggermente distanziate tra loro perchè poi, lievitando ancora, si uniranno. Lasciate lievitare per un’altra ora circa.

Spennellate con delicatezza la superficie con il tuorlo sbattutto col latte, cospargete con abbondante sesamo e cuocete in forno statico a 200° per circa 30 minuti. Se dopo i primi 5/10 minuti la superficie risulterà già dorata abbassate la temperatura a 190° oppure coprite con della carta forno in modo che non si scurisca eccessivamente e proseguite la cottura.

Sfornate i panini o la ciambella di panini e lasciateli raffreddare prima di servire. Se li conservate in un contenitore ermetico o in un sacchetto per alimenti, i panini resteranno morbidi per diversi giorni.

Panini morbidi farciti con salmone e stracchino

Precedente Danubio salato ripieno Successivo Pasta con gamberi cozze vongole zucchine e rucola

2 commenti su “Panini morbidi farciti con salmone e stracchino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.