Orecchiette con fave e acciuga

Finalmente è arrivato il periodo in cui abbondano le fave fresche, quindi è il momento giusto per preparare le orecchiette con fave e acciuga, un primo piatto primaverile semplice ma saporito, dal gusto deciso grazie all’abbinamento delle fave con le acciughe, ma allo stesso tempo con la nota fresca del finocchietto e del rosmarino ed il tocco croccante della mollica tostata.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di orecchiette fresche
  • 200 g di fave sgusciate
  • 6 filetti di acciuga sott’olio
  • 8 cucchiai di mollica di pane sbriciolata
  • finocchietto selvatico
  • rosmarino
  • aglio
  • sale
  • olio di oliva

Orecchiette con fave e acciuga

Orecchiette con fave e acciuga

Preparazione

  1. Sgusciate le fave, lavatele e scottatele in acqua bollente per due minuti, scolatele e lasciatele raffreddare, poi eliminate la pellicina e tenete le fave da parte (potete evitare questa operazione se utilizzate delle fave molto piccole  e tenere).
  2. Tostate la mollica in una padella senza condimento fino a farla dorare.
  3. In una padella date dorare uno spicchio d’aglio con abbondante olio di oliva, aggiungete i filetti di acciuga spezzettati e fateli sciogliere nell’olio, infine aggiungete le fave, un rametto di finocchietto selvatico ed uno di rosmarino e fate insaporire 2 o 3 minuti.
  4. Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele e versatele nella padella con il condimento.
  5. Aggiungete la mollica tostata, saltate e servite, decorando con ciuffi finocchietto selvatico.

Copyright © iocucinocosi



Precedente Cordon bleu di melanzane Successivo Plumcake ai frutti di bosco e cocco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.