Minestrone invernale

La primavera è arrivata, almeno sul calendario, perchè in quanto a temperatura sembra volerci far aspettare ancora. Io però per scaramanzia saluto lo stesso la stagione fredda, preparando un minestrone invernale con le ultime verdure di stagione, da servire caldo caldo, visto che le serate fresche ancora richiedono qualcosa di confortante. I miei minestroni hanno sempre una base di patate, carote, sedano e pomodorini, e poi aggiungo le verdure di stagione a seconda del periodo. Il minestrone è un’ottima ricetta vegetariana e se non aggiugete il formaggio (che è opzionale) è anche vegana. Adesso gustiamoci questo caldo minestrone invernale, in attesa di farne uno tiepido con le nuove verdure primaverili… sperando che la primavera, quella vera, non ci faccia attendere troppo!

Ingredienti per 4 persone

  • 150 g di patate
  • 150 g di broccoli
  • 100 g di carote
  • 150 g di verza
  • 100 g di bietola
  • 200 g di ceci lessati
  • 10 pomodorini
  • cipolla
  • sedano
  • prezzemolo
  • sale
  • alloro
  • olio di oliva
  • parmigiano o grana grattugiato (opzionale – da non usare se volete fare un minestrone vegano)
  • crostini di pane tostati (opzionale)

Minestrone invernale

Preparazione

  1. Per prima cosa dovete preparare i ceci. Teneteli ammollo per tutta la notte con un pizzico di bicarbonato, poi sciacquateli e cuoceteli in una pentola capiente con abbondante acqua, leggermente salata, 1/2 cipolla e 2 foglie di alloro.
  2. Lavate tutte le verdure. Pelate patate e carote, tagliate le patate e cubetti e le carote a rondelle. Staccate i fiori dai broccoli, tagliandoli in due o tre parti se sono grandi, tagliate a striscioline la verza e la bietole. Tagliate a metà i pomodorini, il sedano a rondelle e tritate un po’ di cipolla ed il prezzemolo.
  3. A partire dal bollore, mettete a cuocere in abbondante acqua salata prima patate e carote, che richiedono un tempo di cottura maggiore. Dopo 10/12 minuti aggiungete il resto delle verdure e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa o fino al grado di cottura che preferite. Cinque minuti prima di completare aggiungete i ceci, scolati dalla loro acqua di cottura.
  4. Servite il minestrone invernale ben caldo, con un filo d’olio di oliva a crudo e se vi piace una spolverata di formaggio grattugiato e crostini di pane tostati.

Minestrone invernale

Copyright © iocucinocosi



Precedente Riso con pollo alle mandorle Successivo Ravioli ricotta ed erbette su vellutata di fave e Fior di Mugello

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.