Melanzane gratinate al forno

Le melanzane gratinate al forno sono un contorno semplice ma gustoso e facile da preparare. Nella mia ricetta utilizzo per insaporire l’aceto balsamico ma potete sostituirlo anche con aceto di vino bianco oppure non metterlo se non vi piace. Allo stesso modo potete sostituire il prezzemolo con altre erbe aromatiche, come basilico o menta.

Ingredienti

  • melanzane
  • pangrattato
  • sale
  • olio di oliva
  • prezzemolo
  • aceto balsamico

Melanzane gratinate al forno

Melanzane gratinate al forno

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, eliminate le estremità e tagliatele a fette spesse 1/2 cm. A questo punto io preparo direttamente le melanzane, perchè il loro tipico gusto amarognolo non mi disturba e perchè così faccio prima, ma se a voi non piace dovete farle “spurgare”, come spesso si fa per le preparazioni con le melanzane. Sistemate le fette una accanto all’altra in uno scolapasta, cospargetele con poco sale e sistematevi sopra un peso, lasciandole a sgocciolare per almeno mezz’ora, in modo che perdano liquido e quindi il gusto amaro.
  2. In alternativa, come faccio io, sistemate direttamente le fette di melanzana in una teglia irrorata con un filo d’olio, cospargete con un pizzico di sale, di prezzemolo tritato e di pangrattato.
  3. Irrorate anche la superficie con un filo d’olio e spruzzate con poche gocce di aceto balsamico.
  4. Cuocete in forno a 200° per circa mezz’ora, fino a quando avranno formato una crosticina dorata e croccante.
  5. Servite le melanzane gratinate calde o a temperatura ambiente, come contorno o antipasto.
Precedente Straccetti di pollo alla senape e sesamo Successivo Fiori di zucca alla ricotta "dentro e fuori"

4 commenti su “Melanzane gratinate al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.