Licurdia calabrese | Ricetta zuppa rustica

La licurdia calabrese è una zuppa tradizionale della cucina calabrese a base di cipolla rossa di Tropea. Ci sono anche altre varianti che prevedono l’aggiunta di carote o bietole; nella mia versione ho aggiunto una patata per rendere la licurdia calabrese più densa e saporita ed il caciocavallo per renderla più golosa. Questo piatto è economico e molto semplice da preparare, ma allo stesso tempo è gustoso, con un sapore rustico e deciso.

Ingredienti Licurdia calabrese per 2 persone

  • 4 cipolle rosse di Tropea
  • 1 patata
  • 2 fette di pane casereccio
  • 2 fette di caciocavallo
  • 1 peperoncino piccante fresco (oppure peperoncino in scaglie)
  • pecorino grattuggiato qb
  • sale e olio evo qb

Licurdia calabrese | Ricetta zuppa tradizionale Preparazione Licurdia calabrese

Sbucciate le cipolle e la patata, affettatele e poi mettetele a bollire in una pentola con abbondante acqua salata (circa 1,5 litri) insieme al peperoncino fresco tagliato a rondelle (oppure quello secco in scaglie) e fate cuocere per circa un’ora.

Nel frattempo tostate le fette di pane e disponetele nei piatti fondi. Tagliate il caciocavallo a dadini e distribuitelo sulle fette di pane.

Quando le cipolle e la patata si saranno disfatte ed avranno formato una purea densa la zuppa sarà pronta, quindi potete versarla con un mestolo nei piatti sopra al pane tostato, aggiungendo olio crudo e pecorino grattugiato.

Attendete un minuto in modo che col brodo si sciolga il caciocavallo e gustate la licurdia calabrese calda.

Precedente Pan brioche al cacao | Brioche farcite con nutella Successivo Filetto alla Wellington | Beef Wellington - Ricetta Gordon Ramsay

21 commenti su “Licurdia calabrese | Ricetta zuppa rustica

  1. Che buona con le cipolle di Tropea !!! Da noi si fa una ricetta simile, ma voi avete gli ingredienti dalla vostra 🙂 una vera bontà!! Bravissima 🙂 un bacione

  2. artù il said:

    Vedo che anche la tua zuppa è davvero un inno ai tuoi prodotti regionali….deve essere una favola, e come vedo dalla foto si abbonda anche di peperoncino o sbaglio???

    bravissima e grazie per tutto il tuo grande lavoro nella paginetta fb!

  3. Mi hai fatto venire una voglia!!!!
    Stupenda versione della zuppa di cipolle, con quelle di tropea poi sarà sicuramente ancora più buona!!!
    Un abbraccio

  4. grazie a tutte!! anche io sui vostri blog ho scoperto delle ricette deliziose ed adoro questa rubrica proprio per questo 🙂 solo che ogni volta… ho un’acquolina!!! 😀

  5. Io aspetto solo un minuto, massimo due…. Poi vado e mangioooo!!! Buonissima la licurdia! Non la conoscevo e sono lieta che sia capitata in qualche modo sulla mia strada! Un bel piatto!

  6. …perchè a noi la soupe d’oignon ci fa un baffo! Altro che francesi , l’hanno inventata i calabresi!!! 😉
    E poi vuoi mettere quel caciocavallo??
    Ricetta da leccarsi i baffi!

  7. donaflor il said:

    ciao cara….se mio marito vedesse questo piatto…beh penso che si tufferebbe a volo!
    lui mangia un giorno si e l’altro pure le cipolle rosse di Tropea!
    un ottimo piatto saporito e quel peperoncino ci sta a pennello!
    bacioni

  8. Questa minestra ha un aspetto magnifico. Mi mette voglia di sedermi nuovamente a tavola e ricominciare a mangiare.
    Mi piace l’aggiunta della patata per rendere il tutto più cremoso.

  9. Una zuppa con le buonissime cipolle di tropera wow!!
    so a chi consigliare al ricetta che di sicuro amerà alla follia!
    e ad essere sincera sembra proprio buono anche per me che di cipolle non ne mangio mai!!
    bravissimaaaaaaa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.