Insalata tiepida di polpo e fagioli

Complice il fresco di questi primi giorni di settembre e la voglia di qualche piatto caldo e sostanzioso, dopo mesi di caldo ed insalatine fredde, mi sono rimessa ai fornelli. Questa estate non ho proprio avuto voglia di cucinare, io e mio marito siamo andati avanti a forza di caprese, tonno in scatola ed insalate. Per fortuna che in estate ci sono più occasioni di uscire e mangiare fuori altrimenti non saremmo sopravvissuti e probabilmente mio marito avrebbe chiesto il divorzio. Adesso che è più fresco invece, per la sopravvivenza fisica e del mio matrimonio, la voglia di cucinare mi sta tornando. Nonostante le giornate più fresche però non è ancora il caso, almeno dalle mie parti, di preparare zuppe o minestre brodose e fumanti. Si, ok che è più fresco, ma non esageriamo, io sono ancora in modalità estate 🙂 Quindi ho preferito preparare qualcosa che mi tenesse legata all’estate ma mi portasse piano piano, senza traumi, ad affrontare l’avvicinarsi dell’inverno. L’insalata tiepida di polpo e fagioli si è rivelata perfetta, perchè il profumo di mare del pesce rimanda alle belle e calde giornate estive e si sposa benissimo con il gusto rotondo e confortevole dei legumi tipicamente invernali. Questo piatto è ideale come piatto unico ma anche come antipasto. Potreste anche servirlo freddo, ma io vi consiglio di servirlo tiepido o a temperatura ambiente per gustare al meglio il sapore del polpo e dei fagioli.

Ingredienti per 3/4 persone

  • 1 kg di polpo già pulito
  • 150 g di fagioli borlotti lessati
  • 10 pomodorini
  • 1 gambo di sedano
  • prezzemolo
  • cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • sale
  • olio di oliva

Insalata tiepida di polpo e fagioli

Insalata tiepida di polpo e fagioli

Preparazione

  1. Lessate i fagioli (dopo averli tenuti a mollo per tutta la notte) in abbondante acqua leggermente salata con qualche foglia di alloro, mezza cipolla e mezzo gambo di sedano.
  2. Cuocete il polpo, già pulito e tagliato a pezzetti, in abbondante acqua leggermente salata fino a quando non diventa morbido e poi scolatelo e lasciatelo intiepidire a temperatura ambiente.
  3. Pulite il sedano restante e tagliatelo a rondelle.
  4. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.
  5. Versate il polpo e i fagioli senza acqua di cottura, ma ben scolati, in una ciotola.
  6. Aggiungete i pomodorini ed il sedano, che non devono essere freddi, irrorate con un filo d’olio, aggiungete una manciata di prezzemolo tritato, mescolate e servite l’insalata tiepida di polpo e fagioli a temperatura ambiente.

Insalata tiepida di polpo e fagioli

Copyright © iocucinocosi



Precedente Carpaccio di zucchine crude con rucola e grana Successivo Cavoletti di Bruxelles con mela verde, pinoli e uvetta

Lascia un commento

*