Gigantoni ripieni all’Asiago e salsa allo zafferano

I gigantoni ripieni all’Asiago con zucca, radicchio e salsa allo zafferano sono un primo piatto insolito e perfetto per chi ama i contrasti. Due colori, uno caldo e uno freddo, due farciture con diverso sapore, uno dolce e l’altro amaro, completati dalla cremosità del ripieno all’Asiago, la croccantezza dei pinoli e la nota speziata dello zafferano.

Ingredienti per 6 persone

  • 24 gigantoni rigati (circa 150 g)
  • 300 g di polpa di zucca (già pulita)
  • 200 g di radicchio
  • 300 g di ricotta vaccina
  • 200 ml di besciamella
  • 4 cucchiai di latte
  • 1 bustina di zafferano (0,1 g)
  • 100 g di Asiago fresco
  • 30 g di Asiago grattugiato
  • 20 g di pinoli
  • cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Gigantoni ripieni all'Asiago e salsa allo zafferano

Gigantoni ripieni all’Asiago e salsa allo zafferano

Preparazione

  1. Eliminate la buccia, i semi ed i filamenti interni dalla zucca, quindi tagliatela a fettine e poi a cubetti e stufatela in padella con un po’ di cipolla tritata, un pizzico di sale ed un filo d’olio di oliva.
  2. Lavate il radicchio e tagliatelo a julienne e stufatelo in una padella a parte con un po’ di cipolla tritata, un pizzico di sale ed un filo d’olio di oliva.
  3. Frullate la zucca ed unite la polpa a metà della ricotta, aggiungete metà Asiago fresco, grattugiato alla grattugia a fori larghi, e mescolate il tutto.
  4. Frullate il radicchio ed amalgamate la purea ottenuta alla ricotta e Asiago fresco restanti.
  5. Cuocete i gigantoni in abbondante acqua leggermente salata, lasciandoli molto a dente (teneteli sul fuoco 3 o 4 minuti in meno rispetto ai tempi di cottura indicati sulla confezione), scolateli ed ungeteli con pochissimo olio in modo che non si attacchino.
  6. Aiutandovi con un sac à poche riempite metà gigantoni con la farcitura alla zucca e l’altra metà con quella al radicchio.
  7. Diluite la besciamella con il latte e scioglietevi lo zafferano.
  8. Distribuite sul fondo di una pirofila tre o quattro cucchiai di besciamella e sistemate sopra i gigantoni ripieni alternando uno alla zucca ed uno al radicchio. Se sistemate i gigantoni a strati distribuite un po’ di besciamella tra uno strato e l’altro.
  9. Alla fine Versate sui gigantoni ripieni la besciamella e distribuitela in modo da coprirli completamente.
  10. Distribuite sulla superficie una manciata di Asiago stagionato grattugiato e i pinoli.
  11. Cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti, fino a leggera doratura e tostatura dei pinoli.
  12. Servite quattro gigantoni ripieni a testa, due per ogni gusto.

Copyright © iocucinocosi


Precedente Pennette con fonduta di Asiago, briciole di speck e polvere di liquirizia Successivo Polpettone di patate con funghi, pancetta e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.