Cous cous con cipolla, pecorino e uvetta

Il cous cous con cipolla, pecorino e uvetta è un piatto saporito, con diverse consistenze e sapori: dalla nota dolce data dall’uvetta e dalla cipolla di Tropea, a quella piccante del pecorino e con il tocco croccante dei semi di zucca. Stavolta ho sperimentato nuovi accostamenti utilizzando due prodotti tipici calabresi, il pecorino e la cipolla di Tropea, per preparare un piatto etnico come il cous cous. Per questa ricetta ho scelto un pecorino calabrese pepato semi-stagionato, in modo che abbia una consistenza solida ma risulti ancora morbido al taglio.

Ingredienti per 4 porzioni

  • 150 g di cous cous integrale
  • 50 g di pecorino pepato semi-stagionato
  • 1 cipolla di Tropea
  • 30 g di uvetta
  • semi di zucca
  • sale
  • olio di oliva
  • glassa di aceto balsamico

 Cous cous con cipolla, pecorino e uvetta

Cous cous con cipolla, pecorino e uvetta

Preparazione

  1. Mettete ammollo in acqua l’uvetta per farla rinvenire. Tagliate il pecorino a cubetti.
  2. Tritate la cipolla e fatela appassire in una padella capiente con un filo di olio di oliva, poi aggiungete un filo di glassa di aceto balsamico e mescolate.
  3. Portate a bollore 150 ml di acqua con un pizzico di sale.
  4. Tostate il cous cous nella padella con la cipolla, mescolando con un cucchiaio di legno.
  5. Versate l’acqua e fatela asciugare completamente sempre mescolando. Quando l’acqua è completamente assorbita, spegnete il fuoco e lasciate riposare 7/8 minuti con il coperchio, poi sgranate il cous cous con una forchetta in modo da separare i chicchi.
  6. Unite nella padella con il cous cous l’uvetta ben strizzata, i cubetti di pecorino ed una manciata di semi di zucca. Mescolate e servite il cous cous caldo o tiepido.

 Cous cous con cipolla, pecorino e uvetta

Copyright © iocucinocosi



Precedente Cheesecake al Baileys e caffè Successivo Pomodori ripieni di cous cous e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.