Confettura di pomodori verdi al basilico e peperoncino

La confettura di pomodori verdi al basilico e peperoncino è una conserva insolita ma molto gustosa. Il profumo del basilico ed il leggero retrogusto piccante rendono questa confettura particolare e perfetta per accompagnare e arricchire di gusto formaggi stagionati o carne arrosto.

Ingredienti per 3 vasetti da 150 ml

  • 1,2 kg di pomodori verdi (io usato ho i Lancelot, ma vanno bene anche San Marzano o tondi lisci)
  • 300 gr di zucchero
  • 1 limone
  • 6 foglie di basilico
  • 1 peperoncino piccante verde o rosso

Confettura di pomodori verdi al basilico e peperoncinoPreparazione

Lavate i pomodori, tagliateli a metà, eliminate il torsolo, la parte bianca centrale ed i semi e tritateli al mixer con la lama a fori piccoli. Versate la polpa tritata in una ciotola, aggiungete il succo di limone, lo zucchero, il basilico ed il peperoncino tagliato a metà e privato dei semini. Lasciate riposare per almeno 5 ore mescolando di tanto in tanto.

Trasferite la polpa dei pomodori verdi in una padella capiente e cuocete a fuoco medio. La confettura dovrebbe essere pronta dopo circa 30/40 minuti, in ogni caso verificate la cottura prelevando un cucchiaino di confettura e versandola su un piattino, se ruotando il piattino la confettura rimane compatta e non scivola allora è pronta, altrimenti tenetela ancora sul fuoco per altri 5/10 minuti.

Eliminate il basilico ed il peperoncino e riempite i vasetti, precedentemente sterilizzati, con la confettura ancora calda, lasciando circa 1 cm dal bordo. Chiudete con i tappi, sigillandoli bene, capovolgete i vasetti e lasciateli raffreddare. Conservate i vasetti in un luogo asciutto e buio.

Confettura di pomodori verdi al basilico e peperoncino

Precedente Confettura di melone alla menta Successivo Lasagne con zucchine cipolla e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.