Ciambelle zuccherate con patate dolci e cannella

A chi non piacciono le ciambelle zuccherate? Sono soffici, dolci e golose. Nella mia ricetta utilizzo le patate dolci o patate americane e poi aromatizzato lo zucchero per la copertura con cannella, per rendere ancora più profumate queste morbide ciambelle fritte.

Ingredienti per 18/20 ciambelle

  • 500 g di farina 00
  • 300 g di patate dolci lessate (se non trovate le patate dolci potete sostituirle con quelle comuni)
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 3 uova
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 g)
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di rum
  • zucchero semolato qb per ricoprire
  • cannella qb
  • olio di semi qb per friggere

Ciambelle zuccherate con patate dolci e cannella

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le patate dolci, tagliatele a pezzi e lessatele in abbondante acqua. Dopo circa 20 minuti verificate la cottura con una forchetta, se sono morbide scolate le patate, passatele allo schiacciapatate e lasciate raffreddare la purea ottenuta.
  2. Sulla spianatoia disponete la farina a fontana, praticate un buco al centro e versate all’interno le patate schiacciate, le uova, il burro precedentemente sciolto e fatto raffreddare, lo zucchero, la vanillina, il rum ed il lievito sbriciolato.
  3. Amalgamate tutti gli ingredienti, prima con una forchetta e poi impastando con le mani per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un composto morbido e liscio. Formate un panetto e riponetelo in una ciotola coperta con un canovaccio a lievitare per almeno 2 ore in un luogo caldo e asciutto.
  4. Dopo 2 ore riprendete il panetto e prelevate circa 70/75 g di composto, arrotolatelo delicatamente tra le mani in modo da formare una pallina e riponetela su una teglia o sulla spianatoia leggermente infarinata. Una volta terminato l’impasto (otterrete 18/20 palline) ricoprite le palline con un canovaccio pulito e lasciatele lievitare altre 2 ore.
  5. In un contenitore mescolate lo zucchero semolato e la cannella a piacere (io ne metto in abbondanza perchè mi piace, ma voi regolate la quantità in base al vostro gusto).
  6. Scaldate abbondante olio di semi in una padella alta e capiente (le ciambelle dovranno galeggiare e non toccare il fondo della pentola) e quando sarà alla giusta temperatura prendete una alla volta le palline, praticate un buco al centro con le dita e tuffatele delicatamente nell’olio caldo.
  7. Fate dorare le ciambelle su entrambi i lati, poi sollevatele dall’olio con una schiumarola, riponetele per pochi secondi in un contenitore rivestito di carta assorbente, per asciugare l’olio in eccesso, e poi passatele nello zucchero e cannella quando sono ancora calde ricoprendole completamente.
  8. Lasciate raffreddare le ciambelle zuccherate prima di servirle e conservatele in un contenitore a chiusura ermetica per mantenerle morbide per qualche giorno.

Guarda anche le altre ricette dolci e salate per Carnevale.

Ciambelle zuccherate con patate dolci e cannella

Tempo di preparazione: 2
Tempo di cottura:
Porzioni: 18/20 ciambelle
Categoria: Dolci
5 ★★★★★ in base a 10 recensioni
Copyright © iocucinocosi

Precedente Misticanza con ceci e noci - Ricetta vegetariana Successivo Tortino di patate al forno con mozzarella prosciutto e piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.