Ciambella alla ricotta con fragole e mandorle

La ciambella alla ricotta è un dolce soffice e delicato, senza burro, con sciroppo di mandorla nell’impasto, che conferisce un gusto ed un profumo unici, e decorata con fragole e mandorle, che la rendono fresca e croccante.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 50 ml di sciroppo di mandorla
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito
  • 200 g di fragole
  • 30 g di mandorle a filetti
  • zucchero a velo (opzionale)

Ciambella alla ricotta con fragole e mandorle

Ciambella alla ricotta con fragole e mandorle

Preparazione

  1. Montate a lungo con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e lo sciroppo di mandorla, fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. NOTA: siccome ogni volta mi chiedete qual è lo sciroppo di mandorla, perchè pare non si trovi facilmente in tutta Italia, preciso che è quello denso che serve, diluendolo con acqua, per preparare la bibita cosidetta latte di mandorla. Se proprio non lo trovate utilizzate il comune latte di mandorla già diluito che si trova in commercio, il profumo e la dolcezza saranno meno intensi ma la ciambella verrà buona comunque.
  2. Aggiungete la ricotta poco alla volta continuando a montare il composto.
  3. Incorporate in più riprese la farina unita alla fecola ed al lievito, precedentemente setacciati.
  4. Lavate le fragole, asciugatele e tagliate in 4 parti.
  5. Imburrate ed infarinate una stampo per ciambella del diametro di 24 cm e versate il composto, livellatelo e disponete i quarti di fragola lungo la circonferenza, poi cospargete con i filetti di mandorla.
  6. Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 30 minuti fino a doratura.
  7. Lasciate raffreddare la ciambella a temperatura ambiente prima di toglierla dallo stampo teglia e servirla. Se vi piace potete spolverizzare la ciambella alla ricotta con zucchero a velo.

Ciambella alla ricotta con fragole e mandorle

Ciambella alla ricotta con fragole e mandorle

Copyright © iocucinocosi



Precedente Riso con mozzarella e verdure al forno Successivo Risotto carciofi e prosciutto con burrata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.