Ciambella alla panna vaniglia e limone

La ciambella alla panna è un dolce soffice adatto alla prima colazione o per la merenda, al gusto delicato e fresco di vaniglia e limone.

Ingredienti

  • 300 g di zucchero
  • 6 uova
  • 400 g di farina 00
  • 300 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaino colmo di vaniglia in polvere
  • scorza grattugiata di 2 limoni biologici
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo (opzionale)

Ciambella alla panna vaniglia e limone

Ciambella alla panna vaniglia e limone

Preparazione

  1. Montate le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
  2. Aggiungete poco alla volta la farina 00 ed il lievito setacciati, lavorando il composto con le fruste delicatamente.
  3. Aggiungete la vaniglia e la scorza di limone.
  4. Versate a filo la panna fresca continuando a mescolare con le fruste.
  5. Infine aggiungete il sale.
  6. Versate il composto in uno stampo per ciambella precedentemente imburrato ed infarinato.
  7. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Verificate la cottura (ATTENZIONE! Non aprite mai il forno prima che sia trascorsa almeno mezz’ora!) infilando nella ciambella uno stecchino di legno: se estraendolo rimane asciutto il dolce è cotto, altrimenti proseguite la cottura per altri 5 minuti.
  8. Togliete la ciambella dal forno, lasciatela intiepidire qualche minuto e poi estraetela delicatamente dallo stampo, sistematela su una gratella per dolci e lasciatela raffreddare completamente.
  9. Se vi piace cospargete la ciambella alla panna con lo zucchero a velo prima di servirla.
  10. Conservate la ciambella in un contenitore per torte o in un contenitore con chiusura ermetica, in modo che mantenga la sua morbidezza per diversi giorni.

© iocucinocosi

Precedente Tiramisù leggero allo yogurt Successivo Pomodori ripieni di riso integrale e verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.