Cavoletti di Bruxelles con speck e grana

Mi sono praticamente innamorata di loro! Spero piacciano anche a voi altrimenti mi odierete, visto che vi propongo un’altra ricetta con i cavoletti di Bruxelles. Dopo i cavoletti con la panna e i cavoletti con mela, è la volta dei cavoletti di Bruxelles con speck e grana. Stavolta ho scelto sapori decisi ed un abbinamento classico ed il risultato ha entusiasmato anche mio marito, che a differenza di me, non è propriamente innamorato dei cavoletti, ma preparati così gli sono proprio piaciuti.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di cavoletti di Bruxelles
  • 2 fettine di speck
  • scaglie di grana qb
  • 50 ml di panna fresca
  • sale
  • olio di oliva

Cavoletti di Bruxelles con speck e grana

Cavoletti di Bruxelles con speck e grana

Preparazione

  1. Lavate i cavoletti e scottateli in acqua bollente leggermente salata per 7/8 minuti, poi scolateli e lasciateli raffreddare. Devono restare piuttosto croccanti poichè completeranno la cottura in forno.
  2. Irrorate una piccola teglia con un filo d’olio, tagliate i cavoletti a metà e disponeteli sul fondo della teglia con la parte interna rivolta verso l’alto.
  3. Distribuite lo speck tagliato a filetti e le scaglie di grana e sovrapponete un altro strato di cavoletti tagliati a metà ricoperti di speck e grana.
  4. Irrorate con un filo d’olio e con la panna.
  5. Cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti fino a doratura.

Cavoletti di Bruxelles con speck e grana

Copyright © iocucinocosi



Precedente Peperoni in agrodolce con capperi Successivo Confettura di zucca, carote e mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.