Cake rustico con prosciutto, fichi secchi e Gran Mugello

Con l’arrivo della primavera e delle belle giornate mi viene voglia preparare torte salate e rustici per i pic nic all’aria aperta o semplicemente per lo spuntino del pomeriggio da fare in giardino. Stavolta ho preparato un cake rustico, soffice e saporito, che è un tripudio di prodotti tipici del nostro meraviglioso paese. Per la farcitura infatti ho scelto prosciutto crudo di Parma, Gran Mugellofichi secchi. Il Gran Mugello è un formaggio leggermente stagionato, delicato ma dal sapore intenso, che ho trovato perfetto in abbinamento al prosciutto e ai fichi. I fichi secchi, della tipologia dottato cosentino DOP, sono un prodotto tipico della mia città, dove vengono trasformati prevalentemente in preparazioni dolciarie, come le crocette farcite con noci oppure dei dolcetti ripieni di mandorle e ricoperti di cioccolato fondente. Stavolta, invece, li ho usati per una preparazione salata e devo dire che l’accostamento dei fichi con il prosciutto crudo e con il formaggio è davvero ottimo. Non vi resta che preparare il mio cake rustico con prosciutto, fichi e formaggio per la prossima scampagnata primaverile.

Ingredienti

Per l’impasto

  • 3 uova medie
  • 150 ml di latte
  • 75 ml di olio di oliva delicato
  • 250 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito secco istantaneo
  • sale
  • erba cipollina
  • pepe nero

Per la farcitura

  • 50 g di prosciutto crudo di Parma
  • 60 g di fichi secchi dottato cosentino DOP
  • 60 g di formaggio Gran Mugello
  • semi di sesamo

Cake rustico con prosciutto, fichi e Gran Mugello

Cake rustico con prosciutto, fichi secchi e Gran Mugello

Preparazione

  1. Tagliate il prosciutto crudo, il formaggio ed i fichi secchi a cubetti.
  2. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, poi aggiungete il latte e l’olio e mescolate.
  3. Setacciate la farina ed il lievito ed amalgamateli poco alla volta al composto fino ad ottenere una composto omogeneo e denso.
  4. Aggiungete all’impasto il prosciutto, il formaggio ed i fichi. Aggiungete anche una manciata di erva cipollina tritata ed una spolverata generosa di pepe nero ed amalgamate il tutto.
  5. Ungete uno stampo da plumcake con pochissimo olio ed infarinatelo.
  6. Versate il composto nello stampo, cospargete con i semi di sesamo e cuocete in forno a 190° per circa 30/35 minuti fino a doratura della superficie. Dopo 30 minuti potete verificare la cottura con uno stecchino di legno come si fa per le torte.
  7. Lasciate raffreddare su una gratella e poi servite a fette.

Copyright © iocucinocosi

Precedente Spaghetti cacio e pepe alla calabrese Successivo Polpette di melanzane alla calabrese

Lascia un commento