Pasta con salmone, rucola e crema allo yogurt

La pasta con il salmone è senza dubbio un grande classico! Un primo piatto intramontabile perché facile e veloce da preparare ma molto molto gustoso.

La cremosita’ che contraddistingue questo piatto in genere è ottenuta con la panna, io invece, voglio proporvi una rivisitazione molto interessante in cui la panna cede lo scettro ad una deliziosa crema realizzata con yogurt greco, ricotta e philadelphia che ben si abbina alla sapidità e intensità del salmone affumicato.

In mezz’ora porteremo in tavola un primo sfizioso e da leccarsi i baffi!!

Pronti a prepararla insieme??!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

150 g yogurt bianco (preferibilmente uno yogurt greco più denso ma cremoso)
100 g ricotta di pecora o vaccina
50 g Philadelphia
120 g pasta tipo fusilli o farfalle
120 g salmone affumicato
1 scalogno piccolo
porro q.b. (facoltativo)
sale grosso q.b.
pepe q.b.
rucola q.b. (facoltativo)

Procedimento

Iniziamo mettendo subito a bollire l’ acqua per la cottura della pasta.

Nel frattempo in una padella rosoliamo con un giro di olio lo scalogno tritato e qualche rondella di porro. Attenzione a non farli bruciare altrimenti la pasta acquisirà un retrogusto amarognolo. Dovranno dorarsi leggermente a fiamma moderata e per pochissimi minuti.

Appena l’acqua raggiunge il bollore saliamo e caliamo la pasta scelta.

In padella invece uniamo il salmone spezzettato e facciamo saltare giusto due minuto, lasciando magari qualche pezzettino di salmone al naturale da usare poi come decorazione.

Uniamo anche lo yogurt e la ricotta stemperata e amlagamata con la philadelphia ed un pizzico di pepe. Lasciamo cuocere altri due minuti e spegniamo.

Appena la pasta sarà pronta la trasferiamo in padella con il condimento e un mestolo di acqua di cottura e amlagamiamo bene bene, finché diventerà bella cremosa. Spezzettiamo un pochino di rucola, amalgamiamo e voilà…..piatto pronto!

Impiattiamo completando con un altro pochino di rucola, delle roselline di salmone affumicato, un altro pizzico leggero di pepe e se gradita una spolverata di parmigiano!

Conservazione, consigli e varianti

La pasta con salmone, rucola e crema allo yogurt è un piatto da gustare appena pronto per godere al pieno tutta la sua cremosita’, ma risulta molto gradevole e saporita anche fredda.

Si conserva 1 giorno in frigorifero.

E’ possibile sostituire il salmone affumicato con del salmone fresco ma in tal caso regolando di sale il condimento (in cui non ne è previsto l’utilizzo considerata la sapidità del salmone affumicato).

Per qualsiasi dubbio o informazione scrivetemi nei commenti o sul mio profilo instagram @iochemidivertoincucina dove potete restare aggiornati su tante ricette dolci e salate!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da iochemidivertoincucina

Ciao! Io sono Elisa, napoletana con un'immensa passione per la cucina. Con le mie ricette sfiziose spero di farvi divertire insieme a me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.