Crea sito

Zuccotto al caffè con croccantino

Lo zuccotto è un dolce importante. Richiede impegno e dedizione ma ripaga ampiamente il tempo e gli sforzi spesi. Caffè, amaretti, cioccolato e croccante alle mandorle. Un matrimonio d’amore che appaga e conquista.

zuccotto al caffè con croccantino
zuccotto al caffè con croccantino

COSA SERVE?

Per il pan di spagna:(Per questa ricetta le dosi si misurano con un vasetto di yogurt da 125 gr)
3 uova intere
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina
2 bustine di vanillina
1 vasetto olio oliva
1 vasetto di panna liquida (quella dolce, per dolci)
1/2 vasetto di liquore al rum
1 e 1/2 bustine lievito pane angeli

Per la crema al mascarpone e rum:
250 gr di mascarpone
4 cucchiai di zucchero
1 tazzina di rum
2 bustine di vanillina
150 ml panna da montare

Per lo strato di croccante:

7-8 biscotti tipo Digestive
30 amaretti
80 gr di croccantino alle mandorle

Per la bagna:
5 tazzine di caffè zuccherato

Per la copertura al cioccolato:
150 gr cioccolato fondente
150 gr di nutella

zuccotto al caffè con croccantino
zuccotto al caffè con croccantino

COME SI PROCEDE?

Preparo il pan di spagna. Con lo sbattitore elettrico, montare bene le uova. Aggiungere lo zucchero e frullare fino a che il composto non diventi schiumoso. Aggiungere la vanillina e la farina. Frullare bene. Aggiungere la panna liquida, l’olio d’oliva e il rum. Frullare bene. Imburrare e infarinare una teglia da forno. Aggiungere il lievito per dolci all’impasto e versarlo nella teglia. Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 30-40 min. Aspettare che il pan di spagna sia freddo prima di toglierlo dalla teglia, onde evitare di romperlo.

Preparo la crema al mascarpone e rum. In una terrina, amalgamare il mascarpone con lo zucchero e la vanillina. Aggiungere il rum. Montare la panna e unirla al mascarpone avendo cura di mescolare lentamente, dal basso verso l’alto. Mettere in frigo a riposare per circa 30 min prima di utilizzarla.

Assemblo lo zuccotto. Rivestire con la carta alluminio una insalatiera del diametro di 24-25 cm. Tagliare il pan di spagna a fette delle spessore di circa mezzo centimetro e appoggiarle sulla carta alluminio in modo da rivestire tutta l’insalatiera. Bagnare il pan di spagna con il caffè zuccherato. Versarvi la metà della crema al mascarpone. Con mixer, tritare gli amaretti e il croccante di mandorle. Unire le due polveri avendo cura di amalgamarle bene tra di loro.Spolverarle sulla crema al mascarpone e coprire con i biscotti tipo Digestive bagnati. Versarvi l’altra metà di crema al mascarpone. Chiudere con le fette di pan di spagna tagliate allo spessore di mezzo centimetro. Bagnare il pan di spagna con il rimanente caffè zuccherato. Coprire con carta alluminio e metter a riposare in frigo per almeno 4-5 ore.

Trascorso il tempo di riposo, preparare la copertura al cioccolato. Sciogliere semplicemente il cioccolato fondente a bagnomaria con la nutella.
Comporre o zuccotto. Versare qualche cucchiaio di cioccolato fuso/nutella sul vassoio in modo da formare un sottile strato di cioccolato. Capovolgervi sopra lo zuccotto e ricoprirlo con il restante cioccolato sciolto con la nutella. Decorare a piacere (io ho utilizzato croccantino alle mandorle e Togo biscotti) e rimettere in frigo per altre 3-4 ore prima di servire.

Per non perdere nessuna ricetta, visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.