Crea sito

ZEPPOLE PASTICCERIA NAPOLETANA ricetta infallibile

Zeppole pasticceria napoletana: zeppole al forno morbidissime e facili da preparare impreziosite da una crema pasticcera vellutata e profumata.

ZEPPOLE PASTICCERIA NAPOLETANA ricetta infallibile
ZEPPOLE PASTICCERIA NAPOLETANA ricetta infallibile

Zeppole pasticceria

 

COSA SERVE?

  • Per 12-15 zeppole medie:
    270 g di uova intere
    300 g di acqua
    250 g di farina 00
    125 g di burro
    1 pizzico di sale
    2 bustine di vanillina
  • Per la crema pasticcera:
    4 tuorli
    600 ml di latte
    110 g di zucchero semolato
    30 g di amido di mais
    1 baccello di vaniglia
    bucce di 2 limoni
    2 cucchiai di rum scuro
  • amarene sciroppate per decorare

 

ZEPPOLE PASTICCERIA NAPOLETANA ricetta infallibile
ZEPPOLE PASTICCERIA NAPOLETANA ricetta infallibile

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la pasta choux per le zeppole. Portare a bollore acqua burro e sale, aggiungere quindi la farina a pioggia e mescolare fino a che il panetto non si staccherà dal fondo della pentola lasciando una patina bianca sul fondo stesso. Togliere quindi dal fuoco e far raffreddare. Quando il composto sarà freddo o quasi freddo aggiungere la vanillina e le uova una per volta mescolando continuamente con un cucchiaio oppure con la foglia della planetaria. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il precedente non sia stata completamente assorbito dall’impasto. Infine lavorare l’impasto per qualche minuto in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Versare il composto così ottenuto in una sac a poche dal beccuccio di 18-20 mm di diametro e formare le zeppole direttamente nelle teglie rivestite di carta forno.
Infornare in forno già caldo a 200°C per i primi 20-25 minuti in modo che si gonfino. Aprire un attimo lo sportello del forno in modo da far fuoriuscire il vapore, richiudere subito, abbassare la temperatura a 160°C e cuocere per altri 20-25 minuti in base alla potenza del forno.
Spegnere quindi in forno, aprire lo sportello e far raffreddare completamente le zeppole lasciandole nel forno spento con lo sportello aperto.

Preparare la crema pasticcera. Portare a bollore il latte con le bucce di limone a fette e il baccello di vaniglia aperto. Far bollire con il coperchio per 10 minuti, quindi spegnere il fuoco e far riposare per 30 minuti prima di filtrare il latte.
In una pentola in acciaio dal fondo spesso amalgamare i tuorli con lo zucchero, unire l’amido di mais e mescolare ancora. Incorporarvi quindi a filo il latte filtrato sempre mescolando in modo che non si formino grumi. Portare sul fuoco e far addensare. Quando la crema si sarà addensata, togliere dal fuoco, aggiungere il rum, mescolare e far raffreddare completamente.

Comporre le zeppole. Versare la crema fredda in una sac a poche e decorare la superficie delle zeppole. Finire con un paio di amarene sciroppate e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.