Crea sito

VIA COL VENTO

I via col vento sono una ricetta di dolci tipici della Campania che si preparano con una pasta choux arricchita di crema pasticcera nell’impasto. Morbidi, facili, deliziosi.

Se siete stanchi delle solita ricetta delle zeppole di San Giuseppe, provate questa versione di pasta choux e vedrete che risultato.

I via col vento sono tra i miei dolci preferiti e sapete cosa vi dico? Tra via col vento e zeppole al forno davvero non saprei dire qual è il dolce di pasta choux che preferisco di più!

VIA COL VENTO DOLCI ricetta dolci tipici della Campania
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 20-25 via col vento
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta choux:

  • 250 g Farina 00
  • 500 g Acqua
  • 125 g Burro
  • 30 g Zucchero
  • 4 Uova
  • 1 pizzico Sale

Per la crema pasticcera:

  • 1 Tuorli
  • 150 ml Latte
  • 25 g Zucchero
  • 15 g Farina
  • 1 Scorza di limone

Per decorare:

  • q.b. Nutella
  • q.b. Crema spalmabile al pistacchio
  • q.b. Crema spalmabile alle mandorle
  • q.b. Granella di zucchero
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Preparare la crema pasticcera

  1. Pelare un limone in modo da prendere solo la parte gialla della buccia senza la parte bianca sotto.

  2. In una pentola unire le bucce di limone e il latte. Coprire con il coperchio, portare sul fuoco e far riscaldare bene il latte senza farlo arrivare alla ebollizione. Quando il latte sarà caldo, spegnere il fuoco e far riposare il tutto per 15-20 minuti in modo che il latte si insaporisca bene.

  3. Trascorso il tempo di riposo, filtrare il latte in modo da eliminare le bucce di limone.

  4. In una pentola in acciaio dal fondo spesso unire i tuorli e lo zucchero e mescolare bene il tutto. Quindi incorporare la farina e mescolare ancora.

  5. Aggiungere il latte poco per volta mescolando bene il composto in modo da evitare la formazione di grumi.

  6. A questo punto, portare la crema sul fuoco e farla addensare a fuoco basso mescolando ripetutamente raschiando con il cucchiaio fino sul fondo della pentola in modo che la crema non si attacchi al fondo stesso.

  7. Quando la crema si sarà addensata, toglierla dal fuoco e farla raffreddare completamente prima di utilizzarla.

Preparare la pasta choux

  1. In una pentola unire l’acqua, il burro e il sale. Portare sul fuoco e far sciogliere il burro. Evitare che l’acqua arrivi ad ebollizione.

  2. Quando il burro si sarà sciolto, aggiungere la farina a pioggia e mescolare continuamente fino a che il composto non si sarà addensato e non si sarà formata una patina bianca sul fondo della pentola.

  3. Togliere quindi il composto dal fuoco e farlo raffreddare mescolando spesso per almeno 10-15 minuti.

  4. A questo punto aggiungere le uova, una volta mescolando bene il tutto in modo che il composto le assorba. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il composto della pasta choux non abbia assorbito bene l’uovo inserito in precedenza.

Preparare i via col vento

  1. Unire la crema pasticcera all’impasto della pasta choux e mescolare bene il tutto.

  2. Versare la pasta choux dei via col vento in una sac a poche con un beccuccio a stella di circa 1 centimetro di larghezza e con la sac a poche fare dei cerchi oppure delle “V” come ho fatto io in una teglia rivestita di carta forno. Distanziare i via col vento tra di loro perchè in cottura si gonfieranno.

  3. Se volete, potete a questo punto decorare la superficie dei via col vento con un po’ di granella di zucchero.

Cuocere i via col vento

  1. Infornare i via col vento in forno già caldo a 200°C per circa 15-25 minuti in base alla potenza del forno o comunque fino a che non saranno diventati dorati.

  2. Sfornare quindi le zeppole di pasta choux e farle raffreddare completamente prima di farcirle.

Decorare i via col vento

  1. Decorare la superficie dei via col vento semplicemente con una spolverata di zucchero a velo oppure aggiungere anche qualche cucchiaino di crema spalmabile (io ho utilizzato crema spalmabile alle nocciole, crema spalmabile al pistacchio e crema spalmabile alle mandorle, voi potete anche usare semplicemente nutella).

  2. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.