Crea sito

UVA PIE

L’uva pie è una ricetta di crostata molto speciale. Una profumata torta di pasta frolla senza burro ripiena di tanta uva fragola (o uva nera).
Credetemi, questo dolce all’uva è strepitoso! A casa mia se ne sono tutti innamorati al primo assaggio e mi hanno immediatamente chiesto di prepararne un altro!!
Autunno è tempo di uva, approfittatene e provate la mia ricetta della uva pie senza burro, ve ne innamorerete!
Ah, per chi non lo sapesse “pie” in ingrese indica un tipo di torta formata da un guscio di pasta frolla, pasta sfoglia o pasta brisè con un ripieno che piò essere dolce oppure salato.

Uva Pie | torta di pasta frolla con una fragola | ricetta crostata con uva
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il ripieno all’uva fragola:

  • 500 gUva fragola (in alternativa, uva nera)
  • 100 gZucchero
  • 2 cucchiaiRum
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Cannella in polvere
  • 3 cucchiaiAmido di mais (maizena)

Per la pasta frolla senza burro:

  • 175 gFarina 00
  • 50 gOlio di semi di girasole
  • 60 gZucchero a velo vanigliato
  • 1Uova
  • q.b.Scorza di limone
  • 3 gLievito in polvere per dolci

Per decorare:

  • q.b.Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

Preparare il ripieno della Uva Pie

  1. Lavare bene l’uva, separarla in chicchi e versarne 400 g in una pentola (tenere da parte gli altri 100 g).

  2. Portare sul fuoco la pentola con l’uva fragola e cuocere a fuoco vivo per circa 10-15 minuti, o comunque fino a che non si sarà ottenuta una sorta di crema di uva.

  3. Togliere dal fuoco la crema di uva e passarla nel tritatutto (io non l’ho fatto, ma voi potete farlo se vi danno fastidio i semini dell’uva).

  4. Alla crema di uva (passata nel tritatutto, oppure no) aggiungere lo zucchero, i 100 g di uva tenuti da parte, la vanillina, l’amido di mais, il rum e la cannella in polvere.

  5. Mescolare il tutto e tenere da parte.

Preparare la pasta frolla senza burro

  1. Nella ciotola della planetaria (o sul piano di lavoro), versare la farina, l’uovo, l’olio di semi di girasole, la scorza di limone grattugiata, lo zucchero a velo vanigliato e il lievito istantaneo per dolci e lavorare il composto (con la frusta K o a mano) fino ad ottenere un panetto omogeneo.

  2. Uva Pie | torta di pasta frolla con una fragola | ricetta crostata con uva
  3. Uva Pie | torta di pasta frolla con una fragola | ricetta crostata con uva
  4. Uva Pie | torta di pasta frolla con una fragola | ricetta crostata con uva

Assemblare la torta di uva fragola

  1. Stendere poco più della metà della pasta frolla senza burro e, con questa, rivestire una teglia di circa 18-20 centimetri di diametro, precedentemente unta di olio ed infarinata (oppure rivestita di carta forno).

  2. Versare il ripieno all’uva fragola nel guscio di pasta frolla, distribuirlo uniformemente, eliminare l’eccesso di pasta frolla dai bordi della crostata ed infine decorare con la restante parte di pasta frolla stesa.

  3. Infornare la crostata all’uva fragola senza burro in forno già caldo a 180°C per circa 30-40 minuti, in base alla potenza del forno o, comunque, fino a che la pasta frolla non sarà dorata.

  4. Sfornare la torta di pasta frolla all’uva fragola e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata, spolverare di zucchero a velo a piacere e servire.

  5. Provate anche la ricetta della marmellata di uva, la ricetta della crostata crema e uva e la ricetta della crostata all’uva integrale senza uova .

  6. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

  7. Non perdete tutte le novità sul mio profilo instagram @inventaricette

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.