Crea sito

TROFIE CON SALMONE

Le trofie con salmone affumicato sono un primo piatto cremoso e facile da preparare. Pronto in pochissimi minuti, si prepara senza panna. La cremosità di questo primo piatto è assicurata dall’utilizzo della ricotta fresca che vi consentirà anche di utilizzare pochissimo olio ottenendo come risultato finale un piatto completo e saporito ma anche leggero e salutare dal punto di vista nutrizionale. Il salmone affumicato si sa, sta bene un pò con tutto ma con la pasta fresca è secondo me veramente otttimo. Consiglio sempre gi aggiungerlo solo al momento di saltare la pasta nel condimento in modo da evitare che cuocendo troppo perda e alteri un pò il suo sapore. La rucola, leggermente amara, contrasta il retrogusto dolciastro della ricotta e del salmone conferendo alle trofie al salmone il giusto equilibro tra il dolce e l’amaro.

Se volete, al posto del salmone affumicato potete utilizzare il salmone fresco. Più sotto troverete anche la ricetta su come preparare la pasta con il salmone fresco.

 

TROFIE CON SALMONE ricetta pasta fresca con salmone affumicato
TROFIE CON SALMONE ricetta pasta fresca con salmone affumicato

Trofie con salmone

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di trofie fresche
  • 150 g di salmone affumicato oppure 250 g di salmone fresco
  • 170 g di ricotta fresca
  • 80 g di rucola fresca
  • 1/2 cipolla
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe nero a piacere

 

 

TROFIE CON SALMONE ricetta pasta fresca con salmone affumicato
TROFIE CON SALMONE ricetta pasta fresca con salmone affumicato

 

 

COME SI PROCEDE?

Se si utilizza salmone affumicato procedere come segue. Preparare il condimento. In una padella imbiondire la cipolla grattugiato in olio extravergine di oliva. Aggiungere la ricotta fresca e mescolare. Togliere dal fuoco.
Lessare la pasta in abbondante acqua poco salata e scolarla al dente.
Saltare la pasta fresca nella padella con la ricotta aggiungendo anche il salmone affumicato a dadini e un pò di acqua di cottura della pasta. Un paio di secondi prima di spegnere il fuoco aggiungere anche la rucola fresca lavata e mescolare.

Se si utilizza salmone fresco procedere come segue. Preparare il condimento. In una padella imbiondire la cipolla grattugiato in olio extravergine di oliva. Aggiungere anche il salmone fresco a cubetti e cuocere per qualche minuti (volendo, si può anche poi sfumare con 50 ml di vino bianco secco). Incorporarvi quindi la ricotta, mescolare e togliere dal fuoco.
Lessare la pasta in abbondante acqua poco salata e scolarla al dente.
Saltare le trofie nella padella con ricotta e salmone aggiungendo un pò di acqua di cottura della pasta. Un paio di secondi prima di spegnere il fuoco aggiungere anche la rucola fresca lavata e mescolare.

Togliere dal fuoco e servire magari con una spruzzata di pepe nero a piacere.

Per non perdere nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.