Crea sito

Torta di zucca e nocciole con croccante di mandorle

Da tempo desideravo provare a fare la classica torta di zucca, ma un pò la mancanza di zucca un pò la paura che fosse un fiasco, avevo sempre desistito. Ieri, però, sentivo che era giunto il momento. Ok. Che fare quindi? Giro un pò su internet in cerca di ispirazione, tutte le ricette prevedono zucca cotta prima al forno. Non mi convincono. Alcuni aggiungevano cacao all’impasto per mascherare il sapore dell’ortaggio, ma io volevo proprio quel sapore… Ebbene, decisi di fare da me! La mia ormai collaudata base per torte con dosi misurate in vasetti di yogurt sarebbe potuta andar bene. Ma poi? Per rendere la cosa più “rustica”, scelsi di optare per ingredienti rustici: farina integrale, zucchero di canna, nocciole tostate. In casa avevo delle mele e qualche amaretto avanzato dall’ultimo dolce. Aprii il mobiletto dei liquori per prendere il rum e vidi la Strega, la aprii, la avvicinai alla zucca per confrontarne gli odori e tirai fuori anche quella. Gioco fatto. Potevo mettermi all’opera! Il risultato ha superato ogni aspettativa, una torta davvero superlativa.

Io avevo 6 amaretti e 50 gr di nocciole tostate, perciò mi accontentai di quelli. Nella ricetta, come dosi, ho invece consigliato 15 amaretti e 100 gr di nocciole tostate, per rinforzarne un pò i sapori. Se, invece, li preferite meno dominanti, usate i 6 amaretti e i 50 gr di nocciole!

Potreste anche usare 50 gr di nocciole e 50 gr di noci. La noce ha un sapore più deciso che contrasta molto bene, secondo me, con quello dolciastro della zucca. Io in casa non ne avevo, mi son dovuta accontentare!!

Torta di Zucca con croccante di Mandorle
Torta di Zucca con croccante di Mandorle

COSA SERVE?

Le dosi si misurano in vasetti di yogurt da 125 ml:

3 uova
2 vasetti zucchero di canna
2 vasetti farina integrale
1/2 vasetto amido di mais
1/2 vasetto farina di riso
15 amaretti
100 gr nocciole tostate
1 fialetta aroma alla mandorla
2 bustine vanillina
buccia di 1 limone grattugiato
400 gr zucca
1 mela grande o 2 piccole
1/4 vasetto di liquore Strega
1/4 vasetto rum
1 vasetto olio di semi
1 vasetto panna liquida
1 pizzico di sale
1 e 1/2 bustine lievito per dolci

croccante di mandorle per decorare

Torta di Zucca con croccante di Mandorle
Torta di Zucca con croccante di Mandorle

COME SI PROCEDE?

Sbucciare la mela, tagliarla a cubetti piccoli e lasciarla macerare con la strega.

Intanto, in una terrina, montare le uova con lo zucchero, aggiungere l’aroma alla mandorla, la vanillina e il sale.

Tagliare a cubetti la zucca cruda e passarla nel tritatutto insieme alle nocciole tostate e la buccia di limone. Versare la cremina così ottenuta nella terrina con le uova. Aggiungere, a questo punto, gli amaretti sbriciolati e poi la farina integrale , la farina di riso e l’amido di mais. Con lo sbattitore, amalgamare bene il tutto. Incorporare l’olio e la panna liquida, il rum, le mele con il liquore allo Strega e infine il lievito per dolci.

Ricoprire con carta forno la base di una teglia con cerniera, versarvi il preparato e infornare, in forno già caldo, a 150°C per 30 min.

Trascorsi i 30 min, tagliare grossolanamente il croccante di mandorle, distribuirlo molto rapidamente sulla superficie della torta e infornare nuovamente a 170°C per altri 30 min.

Togliere dal forno, aspettare che si raffreddi e disporre su un piatto da portata. Si può servire accompagnata da della glassa di cioccolato fondente versata a filo sulla fetta prima di servire.

Torta di Zucca con croccante di Mandorle
Torta di Zucca con croccante di Mandorle

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, in cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.