Crea sito

CROSTATA CREMA E MARMELLATA

La crostata crema marmellata  è la versione alla marmellata della famosa torta della nonna. Ho provato a rendere ancora più speciale un classico della nostra pasticceria italiana e credo di essereci riuscita. Basta aggiungere un pò di cognac e una marmellata profumatissima. La torta della nonna così si impreziosisce senza perdere il suo sapore unico e delicato.

CROSTATA CREMA MARMELLATA crema pasticcera limone fichi pinoli
CROSTATA CREMA MARMELLATA crema pasticcera limone fichi pinoli

COSA SERVE?

Ingredienti per una crostata crema marmellata di circa 26 centimetri di diametro:

Per la ricetta della mia marmellata di fichi e limoni preparata in casa cliccate QUI , altrimenti utilizzate un barattolo di confettura di fichi e un barattolo di marmellata di limoni.

  • Per la frolla:
    400 g di farina 00
    200 g di burro freddo
    180 g di zucchero a velo
    78 g di tuorli (circa 4 tuorli)
    1 bustina di vanillina
    buccia grattugiata di 1 limone
  • Per la crema pasticcera:
    8 tuorli
    250 g di zucchero
    20 g di amido di mais
    20 g di farina 00
    1 litro di latte intero
    1 bacca di vaniglia
    2 limoni
    6 cucchiai di cognac
  • Per lo strato di marmellate:
    200 gr di marmellata di limoni
    200 gr di confettura ai fichi
    2 cucchiai di cognac
  • Per decorare:
    pinoli e zucchero a velo

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la frolla. In una ciotola mescolare velocemente tutti gli ingredienti, formare un panetto morbido e far riposare in frigo per almeno un’ora.

Preparare la crema. Sbucciare i limoni avendo cura di prendere solo la buccia gialla senza la parte bianca sotto. Portare a bollore il latte, la panna, i semi di vaniglia e le bucce di limone. Quindi togliere dal fuoco, far riposare per 10 minuti e poi filtrare con un colino in modo da liberare la parte liquida dalle bucce.
In una pentola in acciaio dal fondo spesso amalgamare i tuorli con lo zucchero, incorporare l’amido e poi a filo il latte e la panna. Mettere sul fuoco e girare continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. A quel punto togliere la crema dal fuoco, aggiungere il cognac, abbatterla e conservarla in frigo fino al momento dell’uso.

Preparare lo strato di marmellata. Se non si ha tempo, modo o voglia di preparare la marmellata di fichi e limoni in casa, si può ovviare miscelando tra di loro una marmellata ai limoni con una confettura ai fichi nel modo seguente: in una pentola in acciaio dal fondo spesso mettere la confettura di fichi, la marmellata di limoni, 4-5 cucchiai di acqua e il cognac. Mescolare e far cuocere a fuoco basso fino a che l’acqua non sarà evaporata e la marmellata non si sarà nuovamente addensata. Basterà circa 1 minuto. Toglier dal fuoco e far raffreddare.

Comporre la crostata crema marmellata. Su carta forno, aiutandosi con il matterello stendere i due terzi di frolla e trasferire il disco così ottenuto in una teglia del diametro di 24 cm. Coprire con la marmellata, versare la crema pasticcera sulla marmellata e chiudere il tutto con un disco di frolla ricavato stendendo la rimanente parte dell’impasto. Distribuire i pinoli sulla superficie e schiacciare leggermente affinchè si attacchino.

Infornare in forno già caldo a 180°C per circa un’ora o comunque fino a doratura della torta stessa.

Sfornare e far raffreddare completamente prima di spolverare di zucchero a velo e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.