Crea sito

Caramel Cake | Torta al caramello e cioccolato

La Caramel Cake è una torta al caramello soffice come una nuvola, delicata e leggera. Si tratta di una chiffon cake farcita di crema chantilly al caramello  con l’aggiunta di una ulteriore salsa al caramello, in modo da esaltarne meglio il sapore. Il tutto è avvolto in un dolce aroma di vaniglia e rafforzato dalle decorazioni al cioccolato fondente e nutella.
Se cercate un dolce ad effetto, la torta al caramello è ciò che fa per voi.
La cosa bella è che ciò che sembra complicato e lungo poi si rivela molto facile e rapido. E infatti la torta al caramello è più semplice a farsi che a spiegarsi.
Basta preparare le varie basi. Chiffon cake. Chantilly. Salsa. Ganache. Bagna. E poi semplicemente assemblarle tra loro.
Non fatevi spaventare dai tanti ingredienti, si tratta di uova, zucchero, farina, panna, latte e cioccolato. I soliti, i classici. Trasformati qui, per voi, nella torta al caramello che vedete in foto!

Allora, cosa ne pensate della mia Caramel Cake? La preparerete? Vi ho convinti? Io dico di sì 🙂

Caramel Cake, Torta al Caramello e cioccolato
Caramel Cake, Torta al Caramello e cioccolato

COSA SERVE?

  • Per la base di chiffon cake:
    5 uova
    205 gr di farina 00
    215 gr di zucchero semolato
    1 bacca di vaniglia
    86 ml di olio di semi di girasole
    140 ml di acqua
    1 pizzico di sale
    1 bustina di lievito per dolci
    7 gr di cremor tartaro
  • Per la crema chantilly al caramello:
    4 uova
    150 gr di zucchero di canna (qualità Demerara oppure Muscovado)
    600 gr di latte intero
    2 cm di bacca di vaniglia
    30 gr di amido di mais
    1 pizzico di sale
    200 gr di panna da montare
  • Per la salsa al caramello:
    6 cucchiai di zucchero di canna (Demerara o Muscovado)
    150 gr di latte intero
    150 gr di panna liquida
    1 pizzico di bicarbonato
    1 pizzico di sale
  • Per la ganache al cioccolato:
    100 gr di cioccolato fondente
    70 gr di nutella
    200 gr di panna montata
  • Per la bagna:
    300 gr di latte
    2 cm di semi di bacca di vaniglia

 

 

Caramel Cake, Torta al Caramello e cioccolato
Caramel Cake, Torta al Caramello e cioccolato

COME SI PROCEDE?

Preparare la chiffon cake (si può preparare anche il giorno prima).
In una ampia scodella raccogliere farina, zucchero, lievito, sale. Far un buco al centro e versarvi i tuorli, l’olio, l’acqua e i semi di vaniglia. Lasciare così.
Intanto montare gli albumi a neve con il cremor tartaro.
Con le fruste elettriche mescolare la farina con i liquidi in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Unire quindi a più riprese (tre) gli albumi montati aiutandosi con una spatola per non smontarli. Versare il composto in una teglia in alluminio alta almeno 13 cm e del diametro di 26-28 cm (non imburrare e non infarinare la teglia). Infornare in forno già caldo a 160°C per circa 70 minuti. Poi alzare la temperatura del forno a 170°C e far cuocere per altri 15-20 minuti. Controllare la cottura con uno stecchino. Quando sarà cotta, farla raffreddare a testa in giù per almeno 4 ore. Quando sarà completamente fredda, staccarla dalle parete della teglia aiutandosi con la lama di un coltello e capovolgerla su un piatto da portata. Tagliarla in 3 dischi.

Preparare la crema al caramello
Mettere lo zucchero di canna in una padella in pietra, accendere il fuoco a fiamma media e farlo imbrunire. Portare a bollore il latte con i semi di vaniglia e quando lo zucchero sarà pronto, versarvi il latte bollente e far cuocere per un paio di minuti. Amalgamare i tuorli con l’amido e il sale e incorporarvi a filo il latte caramellato (per ottenere un composto senza grumi è possibile che occorrano le fruste elettriche). Quindi mettere sul fuoco e far addensare. Quando si sarà addensata, togliere dal fuoco e far raffreddare completamente. Quando sarà completamente fredda aggiungere la panna montata..

Preparare la salsa al caramello.
Nella padella in pietra, far imbrunire 4 cucchiai di zucchero di canna, aggiungere il latte e la panna bollenti e far cuocere per 2 minuti. Incorporarvi il bicarbonato e dopo 30 secondi, sempre mescolando, 2 cucchiaio di zucchero di canna. Far sciogliere lo zucchero, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

Preparare la bagna.
Portare quasi a bollore il latte con i semi di vaniglia e lasciarlo raffreddare.

Comporre la torta al caramello e cioccolato.
Bagnare il primo disco di chiffon cake, coprire con la crema al caramello e versare sulla crema la metà della salsa al caramello. Poi altro disco di chiffon cake, bagnarlo, coprirlo con la crema al caramello (tenerne un pò di chantilly al caramello da parte) e versare sulla chantilly l’altra metà della salsa al caramello. Chiudere con l’ultimo disco di chiffon cake bagnato.

Preparare la crema di copertura.
Alla crema al caramello che avevamo tenuto da parte  aggiungere i 200 gr di panna montata e utilizzare il composto così ottenuto per ricoprire interamente la torta (sia sopra che intorno). Ancora una volta avanzerà della crema. No problem, tenerla da parte.

Preparare la ganache al cioccolato e decorare
Sciogliere il cioccolato e la nutella previsti per la ganache. Otterrete una ganache al cioccolato molto densa che potrete utilizzare in una sac a poche per scrivere sulla torta o far qualche disegno. Io l’ho usata per scrivere il nome di mia sorella e fare delle stelline e dei ghirigori.
Poi, ho preso la ganache avanzata  e l’ho incorporata alla crema di copertura che avevo tenuto da parte, ottenendo una sorta di cioccolato plastico che però era abbastanza morbido da poter esser inserito nella sac a poche. Ho fatto con quella specie di cioccolato plastico sia i ciuffetti sul bordo della torta, sia le rose al centro. Voi decoratela come più vi piace, vi assicuro che questa mousse ha una consistenza ideale per le decorazioni, è compatta ma non indurisce, si taglia facilmente con il coltello e si scioglie in bocca. Insomma, è il sostituto ideale per la classica crema al burro che ora va tanto di moda per ricoprire le torta ma che io ho sempre evitato perchè eccessivamente burrosa. Invece questa mousse è fenomenale.

Una volta decorata, la caramel cake è pronta per il riposo in frigo. Va fatta riposare per almeno 3-4 ore prima di servire.

Caramel Cake, Torta al Caramello e cioccolato
Caramel Cake, Torta al Caramello e cioccolato

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria 

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.