TARTUFINI VELOCI

I tartufini veloci al cioccolato e caffè sono deliziosi cioccolatini che si preparano in pochi minuti e si sciolgono in bocca. Ottimi da servire a Natale. Disponeteli in un vassoio a forma di alberello di Natale e portateli in tavola a fine pasto oppure metteteli su quelle lunghe tavolate da buffet di dolci e vedrete che spariranno in un attimo. All’interno dei tartufini, se volete, potete aggiungere anche una nocciola tostata, una mandorla tostata oppure qualche biscotto sbriciolato. Se non vi piace il caffè potete tranquillamente ometterlo e se non volete utilizzare liquori, fatene a meno e al posto dei 4 cucchiai di rum utilizzate 4 cucchiai di latte.

I tartufini veloci sono ideali anche da regalare a Natale o in occasione di altre festività e ricorrenze: disponeteli in un vassoietto tipo quello dei mignon oppure metteteli semplicemente in un sacchetto e regalateli alle persone che amate.

 

TARTUFINI VELOCI AL CIOCCOLATO COCCO CAFFè
TARTUFINI VELOCI AL CIOCCOLATO COCCO CAFFè

Tartufini veloci

 

COSA SERVE?

Ingredienti per circa 16 tartufini:

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 50 g di cioccolato al gianduia
  • 100 ml di panna liquida
  • 2 cuchiaini di caffè solubile
  • 25 g di burro
  • 4 cucchiai di rum
  • cacao amaro, cocco, noccioline tritate, pistacchi tritati, nocciole intere ecc per decorare e farcire

 

TARTUFINI VELOCI AL CIOCCOLATO COCCO CAFFè
TARTUFINI VELOCI AL CIOCCOLATO COCCO CAFFè

 

TARTUFINI VELOCI AL CIOCCOLATO COCCO CAFFè
TARTUFINI VELOCI AL CIOCCOLATO COCCO CAFFè

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il composto dei tartufini. Riscaldare la panna e sciogliervi il caffè solubile. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, aggiungere la panna al caffè e mescolare, quindi unire il burro ed infine il rum (o il latte).

Far riposare il composto così ottenuto in frigorifero per un paio di ore.

Formare i tartufini. Prendere un cucchiaino abbondante di composto, appallottolarlo e passarlo nel cacao amaro oppure nel cocco oppure nelle nocciole tritate e/o pistacchi tritati (volendo, all’interno del tartufini si può mettere anche una nocciola tostata prima di appallottolarlo).

Ripetere il procedimento fino ad esaurimento del composto.

Far riposare i tartufini in frigorifero in modo che si rapprendano completamente.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente SPIEDINI DI CARNE Successivo SEMIFREDDO AL PANDORO nutella cocco caffè

2 commenti su “TARTUFINI VELOCI

    • inventaricette il said:

      Ciao Caterina! Puoi evitare il rum e sostituirlo col caffè espresso oppure fare 2 cucchiai di rum e due cucchiai di caffè

I commenti sono chiusi.