TAGLIATA DI SCOTTONA RADICCHIO E GRANA

Voglia di una tagliata di scottona tenerissima? Scoprite tutti i trucchi e i segreti per una tagliata di carne perfetta, servita con radicchio e grana.
In pochi minuti, porterete in tavola un secondo di carne speciale, con pochissimo sforzo.
Ve lo confesso, fino a qualche anno fa, mangiavo solo carne iper cotta. Cottura media o cottura al sangue per me erano cose impensabili. Mi piacevano le “tacarelle”, come le chiama mio padre!!, ossia le fette di carne sottili e dure!! Quanto ero scema?!
Una sera, poi, mi trovai a cena con un gruppo di amici. Uno di loro ordinò un secondo a base di carne al sangue che aveva un aspetto veramente invitante. Ne assaggiai un pezzo e da quel momento smisi di mangiare taccarelle e iniziai a mangiare solo carne a cottura media o al sangue.
La differenza è abissale!
Meno la carne è cotta, più è tenera e succosa. La carne con quel filo rosso al centreìo si scioglie in bocca, quasi come se fosse una crema.
Naturalmente mi è venuta voglia di prepararla in casa, ma non di prepararla così, tanto per, ma di prepararla bene, di farla perfetta, come nei migliori ristoranti steak house.
Ho studiato molto, lo ammetto e alla fine ho raggiunto il mio scopo: la tagliata di carne per me non ha più segreti!!

PIù sotto, troverete tutti i segreti e i trucchi per preparare la tagliata di carne perfetta.
Vi basterà procurarvi una bella fetta di carne di vitello (peso circa 500 g e spessore di 2-3 centimetri) e in dieci minuti servirete un secondo piatto da ristorante stellato.

Tagliata di scottona radicchio e grana | ricetta tagliata di carne tenerissima
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Minuto
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 fettaCarne di Scottona (del peso di 400-500 g e di 2-3 centimetri di spessore)
  • q.b.Sale grosso
  • q.b.Radicchio
  • q.b.Grana Padano DOP (scaglie)
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Aceto balsamico (facoltativo)

Strumenti

  • Bistecchiera Moneta Etnea Bistecchiera
  • Pinza da cucina GWCLEO
  • Gratella per dolci DECORA 9260277 Griglia Raffreddatorta

Preparazione

Come fare una tagliata di carne tenerissima?

  1. Per preparare una tagliata di carne di vitello tenera e succosa, la prima cosa da fare è tenere la carne a temperatura ambiente.

  2. Proma di cuocerla, quindi, la carne va tolta dal frigorifero e tenuta a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. In qesto modo, si eviterà lo shock termico che indurirebbe le fibre muscolari della carne rendendola immangiabile.

  3. Altro aspetto importante riguarda la bistecchiera. E’ meglio avere una bistecchiera “rigata”, non liscia”, in modo che i succhi della carne, durante la cottura, scendano tra gli incavi della bistecchiera e non abbiano troppo contatto con la carne: questo eviterà che la carne si “lessi” nei propri succhi.

  4. Il nostro scopo non è lessare ma grigliare la carne, giusto?!

  5. Io utilizzo la Bistecchiera Moneta Etnea, dal fondo ondulato, ideale sia per piani di cottura a gas ed elettrici. Non contiene nichel nè metalli pesanti è lavabile in lavastoviglie . Se volete acquistare anche voi la Bistecchiera Moneta Etnea, approfittate della offerta a tempo su amazon . Acquistatela direttamente dal mio LINK .

  6. Far riscaldare benissimo la Bistecchiera Moneta Etnea , deve diventare rovente.

  7. Quando la bistecchiera sarà diventata rovente, poggiare la fetta di carne di scottona sulla bistecchiera e cuocerla, a fuoco vivo, da questo lato per 120 secondi (2 minuti), per una cottura al sangue. Se si preferisce una cottura media, cuocerla per 150 secondi ( due minuti e mezzo).

  8. Durante la cottura, non toccare la carne e, soprattutto, non pungerla con forchette o forchettoni, per evitare che i succhi della carne escano all’esterno. I succhi della carne devono rimanere nel cuore della carne stessa, per ottenere questo risultato, la carne non va punta e va cotta a fuoco alto.

  9. Trascorsi i 120 (o 150) secondi di cottura, con l’aiuto di una pinza per carne , girare la carne per cuocerla anche dall’altro lato.

  10. Con pochi euro, se non le avete già, tramite il mio LINK potete acquistarle da un prezzo molto conveniente. Si tratta di pinze professionali, in acciaio inox e silicone premium, con un sistema bloccante salvaspazio. Le pinze da cucina GWCLEO sono pinze da barbecue professionali che si possono utilizzare, oltre che per barbecue e piastre, anche per servire e per i buffet.

  11. E’ importante girare la carne con la pinza e non con la forchetta, perchè è importante che la carne non sia punta e non perda succhi.

  12. Una volta girata la fetta di carne, distribuirvi sulla superficie qualche chicco di sale grosso e cuocerla anche da quest’altro lato, a fuoco vivo, per 120 secondi (per una cottura al sangue) oppure per 150 secondi (per una cottura media).

  13. Trascorso il tempo di cottura, con l’aiuto delle pinze, trasferire la carne su una griglia raffredda-alimenti , la classica gratella per dolci andrà benissimo. Coprire la carne con un foglio di carta alluminio e farla riposare per un minuto prima di tagliarla.

  14. E’ importante far riposare la carne sulla griglia di raffreddamento perchè, durante questo tempo di riposo, le fibre della carne si “assesteranno” e i liquidi in eccesso coleranno giù, lasciando la carne tenera ma non “bollita” nei propri succhi di cottura. Per ottenere un buon risultato, io utilizzo la griglia raffreddatorta di Decora . Potete acquistarla su Amazon direttamente dal mio LINK e, oltre ad utilizzarla per la carne, naturalmente, potete poi sfruttarla anche per far raffreddare i vostri dolci e per glassare le torte.

  15. Trascorso il tempo di riposo, trasferire su un tagliere la fetta di carne di Scottona e tagliarla a listarelle.

  16. Tagliata di scottona radicchio e grana | ricetta tagliata di carne tenerissima
  17. Tagliata di scottona radicchio e grana | ricetta tagliata di carne tenerissima

Come servire la tagliata di carne di Scottona?

  1. Servire la tagliata di carne di Scottona con una insalatina di radicchio condita con olio di oliva, sale fino e pepe nero a piacere; aggiungere anche delle scaglie di grana e qualche goccia di aceto balsamico a piacere.

  2. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

  3. Non perdete tutte le novità sul mio profilo instagram @inventaricette

#adv

Link sponsorizzati presenti in questa pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.