Crea sito

SEMIFREDDO AL CIOCCOLATO con crema bavarese cocco e caffè

Il semifreddo al cioccolato è un dessert fresco e cremoso con uno strato di crema bavarese cocco e cioccolato bianco e uno di crema al caffè e fondente. Non fatevi impressionare dalle tante parole scritte, la preparazione di questo semifreddo con crema bavarese ai due cioccolati è facilissima e anche abbastanza veloce. Io ho approfittato della stagione ed ho utilizzato il cocco fresco per preparare lo strato di crema bavarese al cocco ma volendo potreste anche usare 250 ml di latte di cocco comprato al supermercato.
Inoltre, se non avete voglia di accendere il forno per preparare il pan di spagna, al suo posto potete utilizzare i savoiardi.

SEMIFREDDO AL CIOCCOLATO con crema bavarese cocco e caffè
SEMIFREDDO AL CIOCCOLATO con crema bavarese cocco e caffè

Semifreddo al cioccolato

 

COSA SERVE?

Ingredienti per una torta del diametro di 28 centimetri:

  • Per la crema bavarese al cocco:
    3 tuorli
    2 noci di cocco fresche + latte intero q.b.
    60 g di zucchero
    1 baccello di vaniglia
    4 g di colla di pesce
    120 g di cioccolato bianco
    250 ml di panna da montare
    15 ml di rum scuro
    1 baccello di vaniglia
  • Per la crema bavarese al caffè:
    3 tuorli
    250 ml di latte intero
    80 g di zucchero
    1 baccello di vaniglia
    4 g di colla di pesce
    120 g di cioccolato fondente
    250 ml di panna da montare
    15 ml di rum scuro
    1 cucchiaio di caffè solubile sciolto in un cucchiaio di panna
  • Per il pan di spagna:
    5 uova
    150 g di zucchero semolato
    50 g di fecola di patate
    50 g di farina per dolci
    2 cucchiaini di lievito per dolci
    2 cucchiaini di miele
  • Per la bagna:
    caffè espresso e latte q.b.
  • Per la ganache di decorazione:
    50 g di cioccolato fondente
    50 g di panna per dolci

 

SEMIFREDDO AL CIOCCOLATO con crema bavarese cocco e caffè
SEMIFREDDO AL CIOCCOLATO con crema bavarese cocco e caffè

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il pan di spagna. Montare gli albumi con 100 g di zucchero. Montare i tuorli con 50 g di zucchero e il miele, aggiungervi poi la farina, il lievito e la fecola e montare ancora. Unire gli albumi montati al composto di tuorli e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto.
Versare il composto in una teglia del diametro di 28 centimetri (meglio se a cerniera) ricoperta di carta forno e livellarlo con una spatola.
Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 12-15 minuti in base alla potenza del forno. Sfornare e far raffreddare prima di togliere la cerniera della teglia e lavarla.

Preparare la bavarese al caffè. Unire i tuorli e lo zucchero e mescolare pochissimo. Portare ad ebollizione il latte con i semi di vaniglia. Aggiungere ai tuorli un paio di cucchiai di latte bollente e mescolare, aggiungervi il rum e mescolare ancora. Unire il composto di tuorli al resto del latte, portare su fuoco e far cuocere fino a che la crema non raggiungerà la temperatura di 85°C (se non avete il termometro far cuocere fino a che non si formerà una patina bianca sul dorso del cucchiaio, la crema non deve addensare).
Togliere quindi la crema dal fuoco e aggiungere il caffè solubile sciolto nella panna calda e la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Mescolare bene per far sciogliere la gelatina, poi aggiungere il cioccolato fondente tritato e mescolare bene.
Semi-montare la panna e aggiungerla nella crema. Girare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Conservare in frigorifero.

Fare il latte di cocco. Rompere le noci di cocco e prelevarne sia il latte che la polpa. Frullare il latte e la polpa del cocco e poi filtrare il tutto schiacciando bene la polpa in modo da estrarne quanto più latte possibile. Raccogliere il latte così ottenuto in un contenitore graduato e aggiungere latte intero (quanto basta per arrivare ad un volume totale di 250 ml).

Preparare la bavarese al cocco. Unire i tuorli e lo zucchero e mescolare pochissimo. Portare ad ebollizione il latte di cocco (con l’aggiunta del latte intero) con i semi di vaniglia. Aggiungere ai tuorli un paio di cucchiai di latte bollente e il rum e mescolare. Unire il composto di tuorli al resto del latte, portare su fuoco e far cuocere fino a che la crema non raggiungerà la temperatura di 85°C (se non avete il termometro far cuocere fino a che non si formerà una patina bianca sul dorso del cucchiaio, la crema non deve addensare).
Togliere quindi la crema dal fuoco e aggiungere la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Mescolare bene per far sciogliere la gelatina, poi aggiungere il cioccolato bianco tritato e mescolare bene.
Semi-montare la panna e aggiungerla nella crema. Girare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Conservare in frigorifero.

 

Semifreddo al cioccolato

 

Comporre la torta bavarese. Rimettere la cerniera sulla base della teglia (con il pan di spagna). Bagnare il pan di spagna con un mix di latte e caffè (per rendere la bagna più saporita si possono aggiungere anche rum e marsala a piacere). Sul pan di spagna bagnato versare la crema bavarese al caffè, livellarla e far riposare in freezer per 30 minuti. Togliere dal freezer, versarvi sopra la bavarese al cocco, livellare e rimettere in freezer il semifreddo al cioccolato per almeno altri 30 minuti (meglio ancora se per 3-4 ore).

Decorare la torta con la ganache al cioccolato. Sciogliere il cioccolato fondente e la panna a bagnomaria oppure al microonde. Con un cucchiaino versare la ganache al cioccolato così ottenuta sul semifreddo al cioccolato facendo dei decori disordinati.

Conservare il semifreddo al cioccolato con crema bavarese in frigorifero fino al momento di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.