Crea sito

SCALOPPINE DI POLLO AI FUNGHI

Le scaloppine di pollo ai funghi sono un secondo piatto facile a base di porcini e petto di pollo. Umide, succose e tenerissime. Sono davvero saporite.

Il pollo ha un sapore delicato, è economico e si trova praticamente ovunque. Il petto di pollo però, se cucinato male, può risultare stopposo e poco gradevole. Un petto di pollo ben cucinato invece, umido e succoso ed abbinato ai giusti ingredienti può diventare anche un secondo importante nei giorni di festa.

La stagione dei funghi è iniziata ed io ne sono felicissima. I funghi porcini poi, li adoro. Uso praticamente sempre quelli perché col loro profumo insaporiscono ogni cosa. Per la preparazione di questo piatto utilizzate funghi porcini o, al massimo, fate metà funghi porcini e metà funghi misti oppure metà porcini e metà champignon.

SCALOPPINE DI POLLO AI FUNGHI ricetta secondo con funghi porcini
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 fette Petto di pollo
  • 200 g Funghi (porcini oppure misti)
  • 2 spicchi Aglio
  • 1/2 Cipolle
  • q.b. Farina 00
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Prezzemolo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 2 bicchieri Brodo

Preparazione

Preparare i funghi

  1. In una padella ampia imbiondire l’aglio scamiciato e la cipolla grattugiata con dell’olio extravergine di oliva. Aggiungere quindi i funghi a tocchetti (o a fettine) e farli saltare per 2-3 minuti. Aggiustare di sale e pepe e togliere dal fuoco. Passare i funghi in un piatto e tenerli da parte.

Preparare il pollo

  1. Lavare le fette di petto di pollo, tamponarle con carta assorbente e passarle nella farina in modo da infarinarle da tutti i lati.

  2. Nella stessa padella in cui si erano cotti i funghi, aggiungere un filo di olio di oliva e farvi rosolare le fette di petto di pollo da entrambi i lati. Quando il pollo si sarà rosolato, versarvi il vino bianco e cuocere il tutto a fuoco vivo fino a che il vino bianco non sarà evaporato. Incorporare quindi il brodo e continuare la cottura per altri dieci minuti circa, giusto il tempo che il pollo arrivi a fine cottura. Aggiustare di sale e pepe nero a piacere.

  3. Non far asciugare troppo il pollo, lasciarlo umido in modo che resti in padella un bel sughetto di cottura.

Preparare le scaloppine di pollo ai funghi porcini

  1. Distribuire le scaloppine di pollo nei piatti, decorarne la superficie con i funghi porcini (o misti), spruzzare di prezzemolo fresco tritato ed irrorare infine con il sughetto di cottura del pollo.

  2. Portare in tavola le scaloppine di pollo ai funghi porcini e servirle immediatamente.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.