RISOTTO RADICCHIO E NDUJA

Il risotto radicchio e nduja è un primo piatto cremoso e saporito, estremamente facile da preparare. Un accostamento ben bilanciato di sapori da capogiro.

La nduja di Spilinga è un salume tipico calabrese a forma di salame ma dalla consistenza morbida e cremosa, spalmabile. Un salume spalmabile, ecco! Qual è la caratteristica dei prodotti tipici calabresi? Sono piccanti!! Ecco, la Nduja di Spilinga è un salume spalmabile piccante.

Se siete alla ricerca di ricette di risotti sfiziosi, salvatevi questa ricetta! Io ho evitato di mantecare il risotto con il burro in quanto la nduja è un salume già abbastanza grasso di per sè, ma voi, se preferite, a fine cottura mantecate tranquillamente il risotto con burro e formaggi grattugiati come spiegato più sotto!

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20-30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Riso Carnaroli
  • 200 g Radicchio (rosso)
  • 50-70 g Nduja
  • 30 g Pecorino (grattugiato)
  • 40 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1/2 Cipolle
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. Sale

Preparazione

Preparare il fondo del risotto

  1. Imbiondire la cipolla grattugiata in olio extravergine di oliva.

  2. Aggiungere la nduja e farla sciogliere leggermente, quindi unire il riso e il radicchio e tostare il tutto per un paio di minuti.

  3. RISOTTO RADICCHIO E NDUJA ricetta risotto con 'nduja di Spilinga

Cuocere il risotto alla nduja

  1. Aggiungere al riso un paio di mestoli di brodo bollente per volta e mescolare spesso in modo che il riso possa rilasciare il proprio amido rendendo il risotto cremoso.

  2. Non aggiungere altro brodo fino a che il riso non abbia incorporato il brodo precedentemente aggiunto.

Mantecare il risotto radicchio e nduja

  1. Quando il riso sarà cotto, togliere il risotto dal fuoco, aggiungere il pecorino e il parmigiano grattugiati e mescolare ripetutamente in modo da far sciogliere il formaggio nel risotto. Se volete, potete anche aggiungere del burro per mantecare il risotto (circa 50 g andranno più che bene), io preferisco evitare perché già la induja è un salume di per sé abbastanza grasso.

  2. Far riposare il risotto con radicchio e nduja per un paio di minuti prima di servire.

Servire il risotto

  1. Distribuire il risotto nei piatti e decorarne la superficie con le radicchio fresco a piacere tagliato a julienne.

  2. Portare in tavola il risotto radicchio e nduja e servire immediatamente.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.