Crea sito

PESTO DI RUCOLA

Ricetta pesto di rucola fatto in casa, una deliziosa variante del pesto genovese ottima per condire la pasta oppure per le bruschette. Se non avete il mortaio, non temete! Potete tranquillamente preparare il pesto di rucola in un comune tritatutto.

Il estate si ha voglia di freschezza e cosa c’è di meglio di un buon piatto di pasta al pesto? Se poi il pesto lo prepariamo in casa senza conservanti e senza coloranti è ancora meglio, no? E’ bello variare. Seppure il pesto alla genovese sia ottimo, non si può mangiare sempre la stessa cosa. A me piace molto la variante alla rucola, soprattutto se abbinata a piatti che prevedono l’utilizzo di salmone affumicato perché fa un ottimo contrasto. Provatelo anche voi perché è facile e veloce, in due minuti è pronto per essere servito.

RICETTA PESTO DI RUCOLA fatto in casa | con noci e pecorino
  • Preparazione: 2 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 50 g Rucola
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Sale grosso (4-5 grani)
  • 3 cucchiai Pecorino (grattugiato)
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 3 cucchiai Gherigli di noci
  • Mezzo bicchieri Olio di oliva

Preparazione

  1. RICETTA PESTO DI RUCOLA fatto in casa | con noci e pecorino

    Lavare il rucola e farla asciugare su un canovaccio.

  2. Nel mortaio (o nel tritatutto) pestare l’aglio con qualche chicco di sale grosso fino ad ottenere una crema.

  3. Aggiungere quindi le noci e pestare anche queste.

  4. A questo punto aggiungere poco per volta le foglie di rucola e pestarle con un movimento rotatorio del pestello nel mortaio (oppure nel tritatutto).

  5. Incorporarvi quindi il parmigiano (oppure il grana) e il pecorino.

     

  6. Solo alla fine inserire a goccia a goccia l’olio extravergine di oliva.

  7. Versare il pesto di rucola così ottenuto in un barattolo, terminare con un filo di olio extravergine di oliva (in questo modo l’olio proteggerà il pesto dall’ossidazione e gli consentirà di conservare il suo bel colore verde brillante senza il rischio che scurisca). Chiudere il barattolo con il coperchio e conservare il pesto alla rucola in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

  8. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Una risposta a “PESTO DI RUCOLA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.