Crea sito

BABA’ PANNA E FRAGOLE

La ricetta del babà panna e fragole si prepara con una pasta per babà con lievito di birra. Il vero babà napoletano, bagnato nello sciroppo di zucchero.
Una ricetta facilissima che consente di portare in tavola la uno dei dolci napoletani più famosi al mondo. O’ babbà, come lo chiamano a Napoli, è uno dei dolci simbolo della città.
Preparare in casa il babbà, è veramene facilissimo con la ricetta della pasta di babà al lievito di birra.
Cimentatevi anche voi nella realizzazione del babà napoletano dolce fatto in casa e vedrete che risultati!

Ricetta baba' panna e fragole | babà napoletano con lievito di birra
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta per babà:

  • 4Uova
  • 180 gFarina 00
  • 60 gBurro
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco
  • q.b.Vaniglia
  • 1 pizzicoSale

Per lo sciroppo:

  • 500 mlAcqua
  • 250 gZucchero
  • q.b.Vaniglia
  • q.b.Liquore (facoltativo)

Per farcire:

  • q.b.Panna da montare
  • q.b.Fragole

Preparazione

Preparare la pasta per babà napoletano

  1. Sciogliere il lievito nel latte tiepido, aggiungere anche lo zucchero e far riposare il tutto in modo che il lievito di birra si attivi. Per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccare QUI .

  2. In una scodella (o nella ciotola della planetaria, vel 1 con gancio) versare la farina, la vaniglia (semi della bacca o vanillina) e il lievito attivato, iniziare ad impastare, quindi aggiungere un uovo e il sale e continuare ad impastare. Inserire nell’impasto un uovo alla volta, non aggiungere l’uovo successivo fino a che il precedente non sia stato completamente assorbito dall’impasto.

  3. Infine, aggiungere a più riprese il burro a temperatura ambiente (deve essere un po’ morbido). Continuare ad impastare fino ad ottenere con composto liscio ed elastico.

  4. Coprire la pasta per babà con un canovaccio e farla riposare a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume.

  5. Ricetta baba' panna e fragole | pasta per babà con lievito di birra
  6. Ricetta baba' panna e fragole | pasta per babà con lievito di birra

Preparare i baba’

  1. Con la pasta per babà si possono sia preparare babà monoporzione sia un unico babà grande sia il savarin (il savarin è un dolce francese, l’equivalente del babà napoletano, ma se ne differenzia per la forma: il savarin francese ha la forma di una ciambella mentre il classico babà napoletano ha la forma di un fungo).

  2. Qualunque sia la forma che sceglierete di dare alla vostra pasta per babà napoletano, è arrivato il momento di tirare fuori gli stampini!!

  3. Dividere l’impasto per babà in vari panetti (le dimensioni dei panetti variano a secondo della grandezza degli stampi utilizzati).

  4. Distribuire i panetti di pasta per babà nei vari stampi, coprire con pellicola trasparente o con un panno e far lievitare i babà fino al raddoppio di volume (devo raggiungere il bordo degli stampini).

Cuocere il babà napoletano

  1. Infornare i babà napoletani (o un unico babà grande) in forno già caldo a 170°C per circa 40-60 minuti, in base alla grandezza degli stampini utilizzati.

  2. Sfornare i babà e farli intiepidire prima di toglierli dagli stampini (o dallo stampo grade).

Preparare lo sciroppo per il babà

  1. In un pentolino versare l’acqua, lo zucchero e la vaniglia (essenza o semi) e cuocere fino a che lo zucchero non si sarà sciolto completamente.

  2. Per la bagna alcolica, quando lo zucchero si sarà sciolto, aggiungere il liquore a piacere e cuocere ancora per 2 minuti.

  3. Far intiepidire (o raffreddare) lo sciroppo prima di immergervi i babà.

Bagnare il babà napoleano

  1. Il babà napoletano può essere bagnato già quando è ancora tiepido. Ma, se si fa raffreddare completamente o, meglio ancora, se si fa riposare per tutta la notte prima di bagnarlo, il risultato finale sarà migliore perchè il babà assorbirà meglio lo sciroppo rimanendo però integro.

  2. Immergere il babà all’interno dello sciroppo e farlo inzuppare bene da tutti i lati.

  3. Togliere quindi i babà dallo sciroppo e farli colare un po’ prima di passarli in un vassoio.

Farcire i babà panna e fragole

  1. Con un coltellino affilato, praticare un taglietto lungo i babà e farcirli con panna montata anche un po’ all’interno, attraverso l’incisione praticata.

  2. Decorare infine con fragole fresche a piacere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.