DANUBIO DOLCE CON CREMA AL PISTACCHIO

Una ricetta danubio dolce farcito con delicata crema alla ricotta, bianca oppure nella variante al pistacchio. Una brioche sofficissima da servire fredda.

Se cercate una ricetta danubio perfetta, beh vi dico che l’avete trovata. Non il solito pan brioche che indurisce due ore dopo averlo sfornato ma una ricetta danubio che resta soffice per più giorni grazie allo speciale impasto e alla lunga lievitazione. Una ricetta danubio che sarebbe perfetta già semplicemente così, ma che ho voluto rendere ancora più speciale farcendo ciascuna pallina di danubio con della delicata crema alla ricotta, anche nella variante al pistacchio.

 

RICETTA DANUBIO DOLCE FARCITO CREMA RICOTTA PISTACCHIO
RICETTA DANUBIO DOLCE FARCITO CREMA RICOTTA PISTACCHIO

Ricetta Danubio crema

 

COSA SERVE?

  • Per il pan brioche:
    600 g di farina 0
    400 g di farina Manitoba
    480 ml di latte
    160 g di burro morbido
    100 g di zucchero semolato
    4 uova intere
    15 g di lievito di birra fresco
    1 baccello di vaniglia
  • Per la crema al latte:
    375 ml di latte
    70 g di zucchero a velo
    30 g di amido di mais
  • Per la crema alla ricotta:
    300 g di ricotta fresca
    300 g di panna da montare
    50 g di zucchero a velo
    Buccia grattugiata di 1 limone
    semi di 1 bacca di vaniglia
    3-4 ml di aroma al rum
    100 g di crema spalmabile al pistacchio (facoltativa)

 

RICETTA DANUBIO DOLCE FARCITO CREMA RICOTTA PISTACCHIO
DANUBIO DOLCE CON CREMA ALLA RICOTTA E CREMA PISTACCHIO

 

COME SI PROCEDE? 

Innanzitutto sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido e aspettare che si raffreddi.

Preparare l’impasto. Versare in planetaria il latte con il lievito e la farina, azionare la planetaria alla velocità 1 e aggiungere le uova una alla volta. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il primo non sia stato completamente assorbito dall’impasto. Aggiungere a questo punto lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e i semi di vaniglia e ancora una volta aspettare che l’impasto li assorba completamente.
Quindi inserire il burro in crema un cucchiaio per volta. Non aggiungere il cucchiaio successivo fino a che il precedente cucchiaio di burro non sia stato completamente assorbito dall’impasto. Quando tutto il burro sarà stato assorbito, lavorare l’impasto per 5 minuti sempre a velocità 1, poi aumentare a velocità 3 e lavorare per altri 5 minuti. Quindi tornare a velocità 1 e lavorare per 2-3 minuti, poi a velocità 3 e lavorare per 2-3 minuti, poi ancora 1 e così via fino a che l’impasto non si staccherà dalle parete della ciotola e rimarrà attaccato solo sul fondo della stessa. La pasta brioche più si lavora e meglio è, più sarà soffice e per più tempo conserverà la sua sofficità. Quindi non abbiate fretta, fatela girare in planetaria per almeno 20-30 minuti.

 Far lievitare a temperatura ambiente. Spegnere quindi la planetaria, lavorare leggermente la pasta con le mani e formare una palla. Mettere l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola trasparente e far lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume lontano da correnti d’aria.
Formare le palline: Staccare un pezzetto di impasto di circa 40-50 g e dargli la forma di una pallina. Disporlo in una teglia rivestita di carta forno. Ripetere il procedimento fino ad esaurimento del composto.
Far lievitare in frigorifero. Coprire con pellicola trasparente e far lievitare in frigo per tutta la notte.

DANUBIO DOLCE CON CREMA ALLA RICOTTA E CREMA PISTACCHIO

Preparare la crema di farcitura. Innanzitutto preparare la crema al latte: in una pentola mescolare lo zucchero e l’amido di mais, unire il latte a filo e portare sul fuoco per far addensare. Far raffreddare poi completamente.
Preparare la crema alla ricotta. Mescolare la ricotta con lo zucchero a velo, la buccia di limone grattugiata, l’aroma al rum e i semi di vaniglia; aggiungere poi la panna montata ed infine incorporarvi la crema al latte. Coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero fino al momento di farcire le brioches.
Se si vuole preparare anche la variante di danubio con crema al pistacchio, preparare la crema al pistacchio nel modo seguente: prendere 300 g di crema alla ricotta precedentemente preparata ed aggiungervi 100 g di crema spalmabile al pistacchio, mescolare il tutto, coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero.

DANUBIO DOLCE CON CREMA ALLA RICOTTA E CREMA PISTACCHIO

Il mattino seguente, togliere dal frigo il dabubio e lasciarlo a temperatura ambiente per 1 ora.
Cuocere il dabubio in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti, poi spennellarne la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto con 2-3 cucchiai di latte, spolverizzare infine di zucchero a velo ed infornare nuovamente per altri 5-15 minuti minuti in base alla potenza del forno e alla grandezza delle palline di brioche.
Sfornare e far raffreddare completamente prima di staccare le palline e farcire il danubio.
Farcire le brioches. Versare la crema alla ricotta nella sac a poche e farcire ciascuna brioche bucandola sul fondo con il beccuccio della sac a poche.
Adagiare i fiocchi di neve così ottenuti su un vassoio ricomponendo il danubio iniziale e, volendo, decorare con qualche ciuffetto di panna montata e con un filo di crema spalmabile al pistacchio e granella di pistacchi (nel caso delle brioche farcite con crema al pistacchio).
Conservare il danubio ripieno in frigorifero fino al momento di servire.
Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente BIGNE' SALATI FARCITI ricetta profiteroles salati ripieni Successivo MARMELLATA DI FICHI

Un commento su “DANUBIO DOLCE CON CREMA AL PISTACCHIO

I commenti sono chiusi.