Crea sito

CROSTATA LINZER ALLE NOCCIOLE

La ricetta crostata linzer alle nocciole è facilissima e profumata. Una torta speziata di origine austriaca preparata con pasta frolla e marmellata.

Pare che la prima e più antica ricetta della torta di Linz sia stata pubblicata nel famoso ricettario Sacher, nel corso del tempo poi si sono succedute numerose ricette e varianti della torta di Linz.

Non è chiaro se la ricetta originale prevedesse una base di pasta frolla alle nocciole o alle mandorle e, pare che nella ricetta tradizionale austriaca, tra la pasta frolla e la marmellata si usasse mettere un’ostia in modo da impermeabilizzare la pasta frolla stessa.

Quella che vi propongo oggi è la mia personale interpretazione della torta linzer, preparata con una pasta frolla speziate friabile e morbida da sciogliersi in bocca e una decorazione semplicissima a base di strisce di pasta frolla che chiunque può facilmente realizzare in casa.

Nel periodo delle feste di Natale, questa è una ricetta che proprio non può mancare sulle vostre tavole. Perciç, aggiungetela alla lunga lista delle ricette di Natale da preparare 😉

RICETTA CROSTATA LINZER ALLE NOCCIOLE torta austriaca speziata
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30-45 minuti
  • Porzioni:
    12-15 fette
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla alle nocciole:

  • 440 g Farina 00
  • 200 g Nocciole (sgusciate)
  • 250 g Burro
  • 200 g Zucchero
  • 1 Uova
  • 2 Tuorli
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1 pizzico Chiodi di garofano macinati
  • 1 Scorza d’arancia
  • 1 Scorza di limone
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bustina Vanillina

Per il ripieno:

  • 400-600 g Confettura di ribes (o frutti di bosco)

Per decorare:

  • 1 Tuorli (facoltativo)
  • 1 cucchiaio Latte (facoltativo)
  • q.b. Mandorle in scaglie (facoltativo)

Preparazione

Preparare la pasta frolla alle nocciole

  1. Lavorare con le mani oppure con un mixer la farina e il burro in modo da ottenere un composto sabbioso.

  2. Aggiungere anche lo zucchero, le nocciole ridotte in polvere, il lievito per dolci, la buccia grattugiata di arancia e limone, la cannella in polvere, i chiodi di garofano in polvere, la vanillina e il sale e sabbiare ancora il tutto.

  3. Incorporare quindi al composto un uovo intero e due tuorli e lavorare il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  4. Avvolgere nella pellicola trasparente la pasta frolla alle nocciole così ottenuta e farla riposare in frigorifero per almeno 2 ore oppure in congelatore per 1 ora prima di utilizzarla.

  5. RICETTA CROSTATA LINZER ALLE NOCCIOLE torta austriaca speziata

Comporre la crostata linzer alle nocciole

  1. Stendere una parte di pasta frolla alle nocciole fino allo spessore di 2-3 centimetri e passarla in una teglia del diametro di 26-28 centimetri rivestita di carta forno. Sollevare la pasta frolla anche sui bordi della teglia (circa 1,5-2 centimetri di bordo).

  2. Versarvi la confettura ai ribes (o ai frutti di bosco) e poi decorare la superficie con delle strisce di pasta frolla alle nocciole (con la pasta frolla che avanza potete preparare i biscotti).

Decorare a piacere la torta linzer

  1. Se volete, potete sbattere un tuorlo con un cucchiaio di latte e spennellare il tutto sulle strisce della crostata in modo da rendere la crostata più lucida e colorata e poi decorare con qualche scaglietta di mandorla a piacere). Io amo la semplicità e quindi ho evitato sia di spennellare con le uova sia di aggiungere le scaglie di mandorle, ma voi sentitevi liberi di decorare la vostra crostata di Linz come più preferite.

Far riposare la crostata linzer alle nocciole

  1. Se volete, potete anche evitare di far riposare la crostata linzer ma io vi consiglio di farlo in modo che la marmellata non secchi in cottura e che la frolla resti friabile e leggera.

  2. Se ne avete voglia e tempo, prima di infornare fate riposare in  la crostata linzer alle nocciole per 1-2 ore.

Cuocere la torta linzer austriaca alle nocciole

  1. Infornare la crostata austriaca alle nocciole in forno già caldo a 180°C per circa 30-45 minuti in base alla potenza del forno.

  2. Sfornare la torta di Linz austriaca e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata e servire. Se volete, potete spolverarne la superficie con un filo di zucchero a velo (solo se non avete precedentemente spennellato le strisce con tuorli e latte).

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

La crostata Linzer alle nocciole si conserva per molti giorni chiusa in un contenitore ermetico.

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.