Crea sito

CASTAGNOLE AL RUM MORBIDISSIME

Cercate una ricetta castagnole al rum morbidissime che non assorbono olio in cottura? Siete nel posto giusto. Profumate, facili, veloci e leggerissime.

Le castagnole sono uno dei dolci di carnevale più famose al mondo, ma quante ricette di castagnole avete provato? Quante ricette di castagnole vi hanno deluso? Spesso in giro trovate ricette di castagnole poso soffici e che appena raffreddate induriscono ancora di più risultando immangiabili. Altre ricette di castagnole vi danno castagnole inzuppate di olio che risultano pesanti e stomachevoli.

Se desiderate un dolce di carnevale leggero e asciutto, facilissimo da preparare, un dolce senza burro che si prepara in 2 minuti, allora dovete assolutamente provare la mia ricetta delle castagnole al ru morbidissime. Con la ia ricetta otterrete castagnole così soffici che si sciolgono in bocca e restano morbide al lungo grazie ad un ingrediente speciale.

Se volete provare la mia ricetta delle castagnole classiche all’arancia cliccate QUI .

Per la ricetta delle castagnole mascarpone e nutella cliccate QUI .

RICETTA CASTAGNOLE AL RUM castagnole morbidissime senza burro
  • Preparazione: 3 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto delle castagnole al rum:

  • 2 Uova
  • 200 g Farina 00
  • 160 g Formaggio fresco spalmabile light
  • 80 g Zucchero
  • 3 cucchiai Rum
  • 1 Scorza di limone
  • 2 cucchiaini Lievito in polvere per dolci

Per decorare:

  • q.b. Zucchero

Preparazione

Preparare le castagnole morbide al rum

  1. In una scodella lavorare il formaggio fresco spalmabile con lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e le uova. Aggiungere quindi il rum, il lievito per dolci e la farina e lavorare ancora il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  2. RICETTA CASTAGNOLE AL RUM castagnole morbidissime senza burro

Cuocere le castagnole al rum morbidissime

  1. Formare le castagnole con l’aiuto di due cucchiaini (dare la forma grossolanamente di una noce piccola) e friggerle in abbondante olio di semi di arachidi a fuoco basso in modo da cuocerle bene anche all’interno evitando che si scuriscano troppo all’esterno.

  2. Scolarle con la schiumarola ed adagiarle per qualche secondo sulla carta assorbente prima di passarle nello zucchero semolato e servire.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.