Crea sito

CARCIOFI INDORATI E FRITTI

Con la ricetta dei carciofi indorati e fritti otterrete carciofi in pastella ma senza pastella. Una pastella furba senza impasto pronta in un attimo, senza neanche mescolare gli ingredienti tra di loro.

Con questo metodo di pastella furba, potete impanare qualsiasi verdura come ad esempio zucchine, melanzane, cavolfiori, ecc.

Io adoro i carciofi indorati e fritti, ne mangerei a quintali. Il fatto che preparare i carciofi indorati e fritti sia così facile e veloce, non aiuta affatto a tenermi lontana da questa droga!!

Se avete carciofi in casa e cercate anche altre ricette a base di carciofi, provate i carciofi alla giudia, il risotto ai carciofi e il polpettone con carciofi .

RICETTA CARCIOFI INDORATI E FRITTI carciofi in pastella furba
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Carciofi
  • 1-2 Uova
  • q.b. Farina 00
  • q.b. Sale
  • 1/2 Succo di limone
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

Pulire i carciofi

  1. Eliminare i gambi dei carciofi e le foglie dure esterne conservando solo i cuori teneri dei carciofi stessi.

  2. Tagliare i carciofi a fette e metterli poi a bagno in una scodella piena di acqua e succo di limone. Lasciarli a bagno per una decina di minuti in modo da far sì che non scuriscano poi in cottura.

  3. Scolare quindi i carciofi e tamponarli con della carta assorbente in modo da eliminare l’acqua in eccesso.

  4. RICETTA CARCIOFI INDORATI E FRITTI carciofi in pastella furba

Impanare i carciofi

  1. Sbattere le uova in un piatto fondo, aggiungendo un pizzico di pepe nero se piace.

  2. Passare le fette di carciofi prima nella farina e poi nell’uovo sbattuto in modo da impanarli. In questo modo, senza mescolare niente, avrete ottenuto dei carciofi in pastella ma senza pastella. Una pastella furba senza impasto, per la cui preparazione non serve nemmeno mescolare gli ingredienti tra di loro. Una pastella furba più pratica e veloce di così non la trovate da nessuna parte!

Friggere i carciofi impanati

  1. Cuocere i carciofi impastellati a fuoco medio/basso in abbondante olio di semi di arachidi bollente fino a che non saranno ben dorati.

  2. Quando i carciofi indorati e fritti saranno cotti, con l’aiuto di una schiumarola passarli in un vassoio rivestito di carta assorbente ed aggiustare di sale fino a piacere.

  3. Servire immediatamente i carciofi indorati e fritti in modo da preservarne la croccantezza (in realtà, i carciofi indorati e fritti a me piacciono pure freddi!!).

  4. Se siete alla ricerca di ricette con carciofi, provate anche la ciambella salata ai carciofi , la pasta carciofi e salsiccia e i carciofini sott’olio .

  5. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.