Crea sito

RED VELVET CAKE

La red velvet cake è una ricetta dolce americana che si presenta con una base torta rossa, morbida e umida farcita con una crema bianca al formaggio.

Quali sono le regole da seguire per preparare una torta red velvet perfetta?

1- La ricetta originale americana, in verità prevede l’utilizzo del latticello. Poichè in Italia il latticello è di difficile reperibilità, come sostituirlo? Io l’ho realizzato in casa partendo da latte yogurt e limone, come vi spiego più sotto.

2- La ricetta tradizionale, se proprio vogliamo essere precisi, non prevede l’utilizzo del colorante: il colore rosso veniva fuori dalla reazione tra cacao amaro e aceto di vino bianco. Qualcuno, utilizza anche la barbabietola rossa per dare colore. Attualmente, comunque, poichè il colore dato da questi metodi naturale è estremamente tenue, l’uso del colorante alimentare rosso è di uso comune. Si può utilizzare sia il colorante in gel, sia il colorante in polvere, a voi la scelta!

3- La ricetta tradizionale americana della red velvet cake non contempla il lievito. La lievitazione è garantita dalla reazione chimica tra il bicarbonato e l’aceto di vino bianco.

4- L’impasto della red velvet cake va lavorato pochissimo. Vi consiglio di evitare di utilizzare le fruste elettriche. Utilizzate un cucchiaio oppure una frusta a mano per mescolare gli ingredienti tra di loro.

5- La red velvet cake originale si farcisce con una crema al burro, risultando un dolce estremamente corposo (un po’ pesante, per i miei gusti). Come sostituirla? Io non ho avuto il coraggio di farcire la mia red velvet cake con la crema al burro ed ho sostituitla la crema al burro con una crema al formaggio a base di mascarpone e panna, decisamente più delicata.

6- Io, per praticità, ho preparato un unico “pan di spagna” e poi l’ho diviso a metà e l’ho farcito. La ricetta tradizionale prevede la realizzazione di due (o tre) pan di spagna da sovrapporre poi uno sull’altro alternandoli con strati di crema. Se volete, con queste dosi, potete preparare anche due pan di spagna da 22 centimetri di diametro oppure 3 pan di spagna ciascuno di 20 centimetri di diametro. La cottura dei pan di spagna singoli prevede tempi di circa 20-25 minuti.

Per la ricetta originale della torta red velvet mi sono ispirata alla ricetta di Peggy Porschen, apportando poi delle modifiche per adattare la torta al mio gusto personale senza stravolgere però l’originalità della ricetta.

Red Velvet Cake | ricetta americana originale torta red velvet
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

Per la base torta red velvet:

  • 2Uova
  • 275 gZucchero
  • 275 gFarina 00
  • 100 gBurro
  • 125 gYogurt magro bianco (naturale o alla vaniglia)
  • 135 gLatte scremato
  • 1 cucchiainoSucco di limone
  • 15 mlOlio di semi di girasole
  • 1 cucchiaioCacao amaro in polvere
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 cucchiainoBicarbonato
  • 1 cucchiainoAceto di vino bianco
  • q.b.Coloranti alimentari (rosso)

Per farcire:

  • 500 gMascarpone
  • 150 gPanna da montare vegetale già zuccherata
  • 50 gZucchero a velo
  • q.b.Vaniglia

Preparazione

Preparare il latticello

  1. In una scodella, unire il latte scremato, lo yogurt e il succo di limone. Mescolare il tutto e far riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Preparare la base torta red velvet

  1. Lavorare il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea.

  2. Nella crema al burro, aiutandosi con un cucchiaio o una frusta a mano, aggiungere un uovo alla volta. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che l’uovo precedente non sia stato completamente assorbito dalla crema di burro.

  3. Quando entrambe le uova saranno state assorbite dalla crema al burro, aggiungere anche l’olio e mescolare.

  4. Sempre mescolando, aggiungere la vanillina, il colorante alimentare in polvere (o in gel), il cacao amaro in polvere e la metà della farina setacciata.

  5. Incorporare anche il latticello e poi aggiungere l’altra metà della farina setacciata. Se il composto è troppo poco rosso, aggiungere altro colorante rosso a piacere.

  6. In una tazzina, unire il bicarbonato e l’aceto di vino bianco, mescolare velocemente e versare il tutto nel composto della red velvet cake (non aspettare che la schiumetta si sfumi, aggiungerlo alla torta ancora con la schiumetta che “sfrigola”.

  7. Mescolare velocemente il composto e versarlo in una teglia di circa 24 centimetri di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata oppure rivestita di carta forno.

  8. Red Velvet Cake | ricetta americana originale torta red velvet
  9. Red Velvet Cake | ricetta americana originale torta red velvet
  10. Red Velvet Cake | ricetta americana originale torta red velvet

Cuocere la base torta red velvet

  1. Infornare la red vevet cake in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti, in base alla potenza del forno. Controllare la cottura con lo stecchino.

  2. Sfornare la red velvet cake e farla raffreddare completamente prima di liberarla dalla teglia.

Preparare la crema al formaggio

  1. Montare la panna a neve fermissima.

  2. Aggiungere anche il mascarpone, lo zucchero a velo e la vaniglia e montare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Red Velvet Cake | ricetta americana originale torta red velvet

Assemblare la red velvet cake

  1. Dividere la torta in due dischi. e dal centro della torta togliere giusto qualche briciola (servirà per la decorazione) e tenerla da parte.

  2. Poggiare il disco di base su un piatto da portata.

  3. Versarvi sopra la metà della crema al mascarpone e livellarla.

  4. Coprire con il secondo disco di torta.

  5. Rivestire completamente la torta con la restante parte di crema al mascarpone.

  6. Decorare la torta con le briciole rosse tenute da parte. Io ho semplicemente distribuito le briciole sul perimetro esterno della superficie della torta.

  7. Conservare la red velvet cake in frigorifero fino al momento di servire.

  8. Provate anche la ricetta originale dei pancakes americani , la ricetta della guinness cake senza burro e la ricetta della chiffon cake al cacao .

  9. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

  10. Non perdete tutte le novità sul mio profilo instagram @inventaricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.