PIZZA CHIOCCIOLA

La pizza chiocciola è una pizza rustica farcita estremamente soffice e saporita. Un lievitato facile e sfizioso dalla forma a spirale. Ottimo come salva cena, per l’aperitivo, il brunch, da portare al lavoro o a scuola, per picnic e scampagnate, come spuntino salato o ancora per impreziosire tavolate di buffet salati (per scoprire come preparare un buffet senza stress cliccare QUI )

 

PIZZA RUSTICA | pizza ripiena | focaccia chiocciola salumi formaggi
PIZZA RUSTICA | pizza ripiena | focaccia chiocciola salumi formaggi

Pizza rustica

 

COSA SERVE?

  • Per l’impasto della pizza:
    500 g di farina 0
    280 g di acqua tiepida
    10 g di lievito di birra fresco
    1 cucchiaino di miele
    15 g di sale fino
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Per il ripieno :
    200 g di ricotta fresca
    200 g di pancetta affumicata a cubetti
    6 carciofi freschi oppure circa 250 g di carciofini sott’olio sgocciolati

 

 

PIZZA RUSTICA | pizza ripiena | focaccia chiocciola salumi formaggi
PIZZA RUSTICA | pizza ripiena | focaccia chiocciola salumi formaggi

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare l’impasto della pizza. Sciogliere il lievito di birra fresco in 80 g di acqua tiepida e miele. Farlo riposare per circa 10 minuti in modo che si attivi (per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccare QUI ).

Sciogliere il sale in 200 g di acqua tiepida, aggiungere la farina ed iniziare ad impastare. Incorporare quindi il lievito attivato ed impastare ancora. Infine incorporare l’olio extravergine di oliva e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Coprire il panetto così ottenuto e far riposare fino al raddoppio di volume.

Preparare il ripieno. Se si utilizza carciofi interi, stufarli in padella tagliati a spicchi con olio extravergine di oliva e 2 spicchi d’aglio, quindi farli raffreddare e ridurli in tocchetti. Se si utilizzano carciofini sott’olio, basta sgocciolarli e tagliarli a tocchetti. In una scodella unire la ricotta e la pancetta a cubetti e mescolare il tutto.

Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, versarlo su un foglio di carta forno ben infarinata e stenderlo (senza impastare nuovamente) possibilmente con le mani in forma di rettangolo.

Farcire la pizza. Spalmare sul rettangolo di pizza la crema di ricotta e pancetta affumicata, distribuivi poi sopra i carciofi (o i carciofini) a tocchetti. Arrotolare il rettangolo di pizza su se stesso partendo dal lato più lungo in modo da ottenere un rotolo. Arrotolare poi il rotolo su se stesso fino ad ottenere una chiocciola  (una spirale).

Passare la pizza chiocciola così ottenuta in una teglia rivestita di carta forno. Spennellare la superficie della pizza chiocciola con olio extravergine di oliva.

Infornare in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti o comunque fino a doratura. I tempi di cottura variano in base alla potenza del forno utilizzato.

Sfornare e far intiepidire o ancora meglio raffreddare prima di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, in cucina con Maria

Precedente DELIZIE AL LIMONE Successivo DIPLOMATICO ALLA ZUPPA INGLESE