Crea sito

PASTIERA SENZA FORNO

La pastiera senza forno è la versione fredda della classica pastiera napoletana. Facilissima e delicata, lascerà tutti a bocca aperta! I dolci tipici di Pasqua sono tantissimi, ma a me ogni tanto piace rivisitarli. Dopo aver preparato la pastiera napoletana perfetta (trovate la ricetta cliccando QUI ) ho deciso di rivoluzionarla rendendola un dolce freddo. Una sorta di sbriciolata senza cottura con un cremoso ripieno di grano e ricotta uguale identico al ripieno della classica pastiera napoletana, con gli stessi ingredienti e gli stessi aromi ma in versione fredda senza forno. Provatela perché questa pastiera moderna è veramente è ottima!

 

PASTIERA SENZA FORNO ricetta dolce di Pasqua veloce senza cottura
PASTIERA SENZA FORNO ricetta dolce di Pasqua veloce senza cottura

Pastiera senza forno

 

COSA SERVE?

  • Per la base biscotto:
    250 g di biscotti secchi tipo frollini
    100 g di panna per dolci non montata (oppure 125 g di burro fuso)
  • Per il ripieno di grano:
    280 g di grano cotto
    100 ml di latte
    buccia grattugiata di 1 arancia
    1 pizzico di sale
    1 pizzico di cannella (facoltativa)
    25 g di burro
  • Per la crema di ricotta:
    250 g di ricotta fresca
    150 g di panna montata
    100 g di zucchero
    20 ml di aroma fior d’arancio
    1 bacca di vaniglia
    50 g di frutta candita mista a cubetti (cedro, arancia, zucca)
    4 g di colla di pesce + 1 cucchiaio di latte
  • Per decorare:
    50 g di biscotti tipo frollini sbriciolati

 

 

PASTIERA SENZA FORNO ricetta dolce di Pasqua veloce senza cottura
PASTIERA SENZA FORNO ricetta dolce di Pasqua veloce senza cottura

 

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il grano. Versare il grano cotto in una pentola, unirvi il latte, la buccia grattugiata dell’arancia, un pizzico di cannella e un pizzico di sale e cuocere il tutto per circa 15 minuti mescolando spesso. Quando il grano avrà completamente assorbito il latte, togliere il tutto dal fuoco e aggiungere il burro: mescolare bene in modo che il burro si sciolga. Far raffreddare il composto prima di utilizzarlo.

Preparare la base biscotto. Ridurre in polvere i biscotti con il matterello oppure con il tritatutto, aggiungervi la panna liquida e mescolare bene.
Versare il composto così ottenuto in una teglia (meglio se a cerniera) rivestita di carta forno e schiacciare bene in modo da compattarlo e avere uno strato uniforme.
Far riposare la base biscotti così ottenuta in freezer per 15 minuti oppure in frigorifero per 30 minuti.

Preparare la crema di ricotta. Mescolare la ricotta con lo zucchero e i semi di vaniglia.

Versare la crema di ricotta nel grano freddo, aggiungere anche l’aroma fior d’arancio e la frutta candita e mescolare bene il tutto.
Incorporare al composto di grano e ricotta la panna montata ed infine aggiungere la colla di pesce sciolta in 1 cucchiaio di latte caldo.

Comporre la pastiera senza forno. Versare la crema di grano e ricotta sulla base biscotto e livellare bene il tutto con una spatola.

Decorare la superficie della pastiera fredda senza cottura con i biscotti sbriciolati grossolanamente.

Far riposare la pastiera in frigorifero per almeno 2-3 ore prima di passarla su un piatto da portata e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.